Nas Synology: riuscirò a farglielo almeno rilevare al pc?

Discussioni su tutto ciò che riguarda Internet e le reti in generale: i programmi, i servizi, la configurazione della connessione, di reti LAN,...
Si parla anche di connessioni alla Rete (xDSL, ISDN, 56k) e di networking in generale

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

usag
Active Software Plus
Active Software Plus
Messaggi: 685
Iscritto il: 14 ago 2006 23:40

Nas Synology: riuscirò a farglielo almeno rilevare al pc?

Messaggioda usag » 16 dic 2018 15:34

Salve,
ho acquistato un Nas Synology DS718+, con 2 hdd WD red pro da 10 TB l'uno.
dopo averlo montato e collegato via cavo al router di casa (un router Tiscali Technicolor TG788 vn V2, in quanto ho la fibra FTTC, a casa), l'ho acceso e tutto sembra andare ok (luci verdi e dischi che girano bene).
Ovviamente i problemi sono subito cominciati già al momento della rilevazione dell'oggetto, da parte del pc; in wifi, mi sono collegato col pc, per configurare e poi scaricare il sistema operativo DSM.
Quindi ho scaricato il Synology assistant; una volta lanciato, non lo trova, allora do 'Cerca di nuovo' e lo trova (e questo lo fa tutte le volte che avvio il Synology assistant), scarico dunque il il file .pat dal sito, lo do in pasto al software e una volta finito, mi dice che il Nas lo vede come 'Pronto'.
Tutto ovviamente finisce qui, infatti quando do 'Connetti', mi rimanda alla pagina sul browser, e dopo diversi minuti di nulla, mi dà errore, non trovando niente.
L'ip che mi ha proposto in fase di configurazione dell'assistente l'ho lasciato automatico DHCP, che tanto non ci sono conflitti, in quanto ho solo un computer collegato in lan, via cavo che ora è spento, e poi ho il mio in wifi, da cui sto tentando la configurazione.
Quindi mi trovo adesso col Nas di sotto che è acceso e gira, e l'impossibilità di dialogarci in alcun modo.
Volevo dunque provare ad entrare nelle impostazioni del router di casa, a cui ovviamente è collegato il Nas, e non c'è verso entrare neanche lì; dopo interi minuti, il nulla.
L'indirizzo è giusto, in quanto l'ho verificato sulla confezione del router.
Avevo letto che la configurazione era una cosa semplice, ma come sempre, io faccio ogni volta eccezione.
L'importante non è sapere, ma saper fare uso di ciò che si sa.

http://www.sicvo.it

Avatar utente
Michele Nasi
Direttore IlSoftware.it
Direttore IlSoftware.it
Messaggi: 10075
Iscritto il: 26 ago 2000 15:35
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Nas Synology: riuscirò a farglielo almeno rilevare al pc?

Messaggioda Michele Nasi » 18 dic 2018 13:11

Verifica la corretta connessione del NAS via cavo Ethernet e usa il pannello di amministrazione del router o un tool come Fing per scoprire immediatamente l'IP del dispositivo: https://www.ilsoftware.it/articoli.asp? ... uter_13238

usag
Active Software Plus
Active Software Plus
Messaggi: 685
Iscritto il: 14 ago 2006 23:40

Re: Nas Synology: riuscirò a farglielo almeno rilevare al pc?

Messaggioda usag » 19 dic 2018 13:19

Ciao Michele,
ho controllato tutto ed è tutto ok; tuttavia ho risolto, almeno, questo problema, spengendo tutto e facendo un reset anche del router.
Poi ho riavviato tutto e adesso va bene :confuso: mah, vabbè, meglio così.
Dopodiché, seguendo la tua guida, volevo creare una VPN a livello del Nas stesso.
Purtroppo non avevo calcolato che il router che ho (un Technicolor della Tiscali, per fibra) non supporta il protocollo Openvpn; allora, avendo io un abbonamento biennale con Torguard, disponibile su 5 postazioni, volevo sfruttarne una e configurarla sul Nas in questione, seguendo la loro stessa guida ufficiale.
Tutto sembra procedere liscio fino alla creazione effettiva della Vpn; il problema, manco a dirlo, arriva quando vado a connetterla per metterla in essere, mi dice, dopo un minuto abbondante di tentativi:

Codice: Seleziona tutto

Impossibile stabilire una connessione
Ho provato ad immettere, in fase di creazione della vpn, i soliti parametri che utilizzo sulle altre postazioni, ma invano.
Poi, ho lasciato i parametri dettati di default dall'azienda, ma anche così, niente. stesso messaggio.
Ho dunque contattato il loro supporto tecnico, utilizzando il loro servizio di supporto appunto, e mi hanno risposto che questa è la corretta procedura, e loro non sanno come risolvere.
Ti è per caso capitato di aver a che fare con questo servizio? e se sì, pensi che potrei risolvere questo inconveniente?

A me effettivamente serve una vpn, per via del fatto che utilizzo il Nas anche come download station, quindi mi farebbe molto comodo.
Attualmente sto utilizzando il pc per questo servizio, ovviamente sotto vpn che qui, così come sul telefono, funziona egregiamente; il problema è solo sul Nas.

Grazie mille per il tuo personale intervento.
Sei il migliore in questo campo, secondo il mio parere.
L'importante non è sapere, ma saper fare uso di ciò che si sa.

http://www.sicvo.it

Avatar utente
Michele Nasi
Direttore IlSoftware.it
Direttore IlSoftware.it
Messaggi: 10075
Iscritto il: 26 ago 2000 15:35
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Nas Synology: riuscirò a farglielo almeno rilevare al pc?

Messaggioda Michele Nasi » 20 dic 2018 08:45

Il fatto che il router non supporti il protocollo OpenVPN non significa nulla e non ha rilevanza alcuna. Ciò che devi fare è configurare correttamente il server VPN sul NAS quindi attivare il port forwarding dal modem router verso l'IP privato statico del NAS.

usag
Active Software Plus
Active Software Plus
Messaggi: 685
Iscritto il: 14 ago 2006 23:40

Re: Nas Synology: riuscirò a farglielo almeno rilevare al pc?

Messaggioda usag » 23 dic 2018 15:31

Ciao Michele,
allora ho seguito per filo e per segno la tua procedura dell'articolo, e sono arrivato praticamente alla fine, impostando correttamente tutti i settaggi; al momento della connessione, però, questo è il messaggio che mi restituisce (su pc, con Win 10 home):

Codice: Seleziona tutto

TLS Error: TLS key negotiation failed to occur within 60 seconds (check your network connectivity)
Sun Dec 23 15:22:13 2018 TLS Error: TLS handshake failed
Sun Dec 23 15:22:13 2018 SIGUSR1[soft,tls-error] received, process restarting
Ho aperto le porte sul router, anche se su quella ciofeca del Technicolor di Tiscali non si capisce mai se si faccia bene o meno, tuttavia la vpn creata non si connette, restituendomi quel messaggio, e tentando la riconnessione all'infinito.
Non riesco dunque a capire dove sia l'errore; ho riletto e riprovato più volte ogni singolo passaggio, ma non c'arrivo... :?
Ho anche un Pixel 2 di Google su cui volevo fare una prova, ma non ho il cavetto per la connessione al pc (devo comprarlo a parte), in quanto nella scatola c'è un cavetto con ambedue le estremità di tipo C, quindi devo trovare un cavetto con un'estremità di tipo C e l'altra classica in A. Il cavetto per il trasferimento mi serve per trasferire appunto il file modificato .ovpn.
Grazie mille se mi vorrai rispondere.
L'importante non è sapere, ma saper fare uso di ciò che si sa.

http://www.sicvo.it