Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

In questo forum vengono inseriti tutti i commenti inviati per ogni articolo pubblicato nelle pagine de IlSoftware.it

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

Admin
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 6627
Iscritto il: 28 giu 2000 14:47

Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Admin » 16 nov 2014 16:53

Le unità a stato solido (solid state drive) o SSD si rivelano un'ottima scelta per aggiornare un sistema ormai non più recente. Sostituire un hard disk con un'unità SSD è una delle migliori strategie per velocizzare una macchina i cui dischi fissi sembrano sentire il peso del tempo.Come abbiamo evidenziato nell'articolo Consigli per l'uso dei dischi SSD, è un errore utilizzare il termine disco nel caso delle unità SSD.Mentre in un disco fisso di tipo tradizionale (magnetomeccanico), si trovano più piatti rotanti sui quali agiscono testine per la lettura e scrittura dei dati, un SSD si presenta come un insieme di circuiti integrati, moduli di memoria che provvedono ad ospitare i dati.I moduli di memoria non sono altro che chip flash di tipo NAND che sfruttano il cosiddetto effetto tunnel per modificare lo stato elettronico delle celle. ( http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?ID=11527 per consultare il testo completo.)

modulus
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda modulus » 16 nov 2014 17:55

avrei intenzione di comprare un ssd,giustamente, per migliorare le prestazioni del mio computer.come faccio con aomei backupper,dal momento che ho un dual boot con windows seven e windows 8.1.chiarisco che questi due sistemi operativi stanno su un hard disk da 2 tera con tre partizioni.cioè le prime due con i sistemi operativi e la terza che mi funge da archivio.quindi vorrei trasferire solo il dual boot sul ssd.

miki64
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda miki64 » 17 nov 2014 00:48

Un ottimo articolo come sempre, signor Nasi. :approvato:

Tuttavia mi permetta di farle notare che quando si parla di SSD (quasi) sempre si omettono delle informazioni preziose relative non alla durata degli stessi, ai vantaggi rispetto ad un hared disk tradizionale, eccetera ma si omettono delle informazioni sulla gestione di queste unità con programmi dedicati alla gestione dei dischi fissi.
Mi spiego:
- questi SSD si possono partizionare?
- si hanno obblighi relativi al loro MBR?
- si hanno obblighi relativi a partizioni logiche, primarie e estese come sugli HD?
- questi SSD hanno anch'essi il SecureBot/UEFI e se sì, allora si gestisco come gli HD?
- i programmi di clonazione e ripristino delle partizioni (disk imaging) funzionano tutti senza problemi sugli SSD oppure occorre utilizzare versioni dedicate?
- i programmi di deframmentazione riducono la vita di questi SSD?

Ecco, un bell'articolo su questi ultimi dubbi, secondo me, potrebbe essere qualcosa che vi distingue da articoli similari. :wink:

Avatar utente
Michele Nasi
Direttore IlSoftware.it
Direttore IlSoftware.it
Messaggi: 10114
Iscritto il: 26 ago 2000 15:35
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Michele Nasi » 17 nov 2014 09:31

Ad alcune delle domande ho risposto in articoli precedentemente pubblicati in tema SSD. Ci tornerò comunque sopra molto volentieri.
Grazie per il suggerimento!

Avatar utente
Jolly Roger
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 1291
Iscritto il: 22 set 2013 10:20
Località: città di Rovato / BS

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Jolly Roger » 17 nov 2014 10:35

Questo mese su PC Professionale è presente un ampio articolo riguardante i dischi SSD:

http://www.pcprofessionale.it/2014/11/0 ... ischi-ssd/" onclick="window.open(this.href);return false;

Alberto Padovan
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Alberto Padovan » 25 dic 2014 22:17

Ho appena clonato SO Windows 8.1 da HD a SSD Samsung 840EVO 120GB con software proprietario incluso nella confezione utilizzando la connessione diretta da SATA interno e non come consigliato, con Cavetto USB SATA, ma al riavvio non parte, con una schermata nera mi avvisa che non è possibile leggerlo. PC Desktop con MB Asus P5QPL-AM, con SATA3. Ho reinstallato il tutto, ma il risultato è sempre negativo, però dal sistema su HD, il disco SSD viene riconosciuto e posso visionare le sue cartelle, compresa Windows, ringrazio per l'eventuale vostra risposta risolutiva.Alpado

ian
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda ian » 25 dic 2014 22:44

Che errore ti viene visualizzato quando fai il boot da SSD? Quale software hai usato?

Alberto Padovan
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Alberto Padovan » 26 dic 2014 14:59

Si apre con una schermata nera e in alto a destra questa scritta:
A disk read error occured
Press Ctrl+Alt+Del to retart
Ma al riavvio si ripresenta la stessa schermato senza nessuna soluzione.
Il software è fornito con il disco d'installazione Driver e Software per la migrazione del SO, da H.D. a SSD Samsung e per la gestione dello stesso. SSD Samsung 120
per SATA 6Gb/s compatibile con 3Gb/s. Nella M. B. Asus P5QPL-AM, è presente una sola SATA 3, alla quale collego il SSD dopo la migrazione.

Alberto Padovan
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Alberto Padovan » 27 dic 2014 13:15

Chiedo scusa...in alto a sinistra della schermata nera!

Filippo O.
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Filippo O. » 20 giu 2016 15:16

Ho sostituito l'harddisk del pc con un Samsun SSD 750 EVO. Leggendo questo articolo (e anche altri in altri siti) pensavo che la cosa fosse più semplice e immediata. Invece non è stato così anche se alla fine ho risolto. I miei consigli sono:
- non utilizzare AOEMI backupper né AOEMI partition assistant. Non so dire se siano in grado di eseguire la procedura corretta ma certo che al primo inghippo si mette in dubbio il software o il suo utilizzo. Se esiste, usate il software del produttore (nel mio caso Samsung il cui software, in particolare, ti segnala che è preferibile non avere un dual boot, come invece avevo io oppure evitare i dispositivi di memorizzazione OEM, cosa che AOEMI non ti dice).
- ho dovuto intervenire sul BIOS per modificare l'ordine di avvio degli hard-disk. Il primo deve essere l'SSD altrimenti mi dava errore. Nel mio caso il pc mi chiedeva di inserire il cd del sistema operativo, come se il problema fosse legato al Master Boot Record, e invece il problema era esclusivamente nelle impostazioni del bios.

Capite, dunque, che la procedura non è affatto immediata nè semplice. Ripeto: per prima cosa bisogna essere sicuri del programma che si utilizza, in secondo luogo staccherei dal pc tutti gli hard-disk a parte quello che mi interessa al fine di limitare le variabili in caso di problema.

Filippo O.

Antma79
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Antma79 » 29 nov 2016 20:57

Ho seguito l'articolo ed ho clonato è cambiato l'HD. Grazie

Cobrak
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Cobrak » 29 dic 2016 08:28

Una domanda... Perché per il portatile si richiede la copia immagine sul desktop? Non si può operare come per il desktop, connettendo l'ssd con un adattatore usb-sata?
Grazie

Lorisdb
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Lorisdb » 18 feb 2017 18:00

Buona sera, anche io ho la stessa domanda da provi coma ha già fatto l'ospite Cobrak riguardante la procedura di clonazione di un HD di un portatile. Non si può usare lo stesso procedimento che avete segato per i PC fissi ?
Attendo vostre inFo in merito . Grazie ed ottimi articoli

Lorisdb
Ospite

Re: Sostituire hard disk con SSD, come fare senza...

Messaggioda Lorisdb » 19 feb 2017 17:53

Buona sera, oggi ho deciso di cimentarmi nell'operazione di Clonazione.
Avevo un po di preoccupazione riguardante il successivo boot dal SSD, ma ho seguito la vostra ottima guida
passo passo ma applicata al mio portatile ( al posto dell'adattatore USB ho usato un BOX per HD collegato con porta USB3)
Ho completato la clonazione di circa 500GB in 1 ora, spento portatile, sostituito HD con il nuovo SSD
ed è partito perfettamente.
N.B. il SO era preinstallato e aveva una partizione OEM e non ha causato nessun problema durante la clonazione.
Complimenti e Grazie 1000, andate avanti cosi siete grandi.