Bart's PE Builder 3.0.30: il CD magico autoavviante

In questo forum vengono inseriti tutti i commenti inviati per ogni articolo pubblicato nelle pagine de IlSoftware.it

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

Admin
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 6627
Iscritto il: 28 giu 2000 14:47

Bart's PE Builder 3.0.30: il CD magico autoavviante

Messaggioda Admin » 09 mar 2004 08:05

Il <b>Windows Preinstallation Environment (WinPE)</b> di Microsoft è una versione ridotta del sistema operativo basata sul kernel di Windows XP. Ancora poco conosciuto, Win PE si rivela uno strumento utilissimo per gli amministratori di sistema, per gli assemblatori di personal computer, per gli utenti più evoluti.<BR>WinPE, infatti, permette di avviare il personal computer in un'ambiente grafico che permette di gestire la configurazione dell'intero sistema. Avviando il sistema da WinPE è possibile creare e formattare partizioni, accedere a file memorizzati su altri computer collegati in rete locale, utilizzare periferiche esterne (sempre che si disponga dei driver per Windows 2000/NT necessari per il loro corretto funzionamento).<BR>WinPE è memorizzato su un CD ROM di boot: servendosi di questo supporto sarà quindi possibile avviare il personal computer in condizioni di emergenza (ad esempio quando sembra impossibile accedere a Windows) o sfruttare...<BR><BR><b><a href="../articoli.asp?ID=1852" target="_blank">Clicca qui</a> per leggere l'intero articolo.</b>

Avatar utente
SUPERJJJ
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 5137
Iscritto il: 22 ago 2003 11:21
Località: Pavia

Messaggioda SUPERJJJ » 09 mar 2004 08:07

Aggiornato in alla versione 3.31

Link: http://www.danilpremgi.com/nu2/pebuilder3031.zip

le novità:
- plugin bartpe:
- plugin network:
updated penetcfg.exe to v2.1.1 build1 (same version but file is
different?!?)

GIANPIETRO
Active Software
Active Software
Messaggi: 226
Iscritto il: 07 mar 2002 08:58
Località: Verona

Messaggioda GIANPIETRO » 09 mar 2004 09:14

Ho scaricato e provato PE Builder.
Ho fatto il disco riavviabile e caricato da boot questo sistema ridotto.
Ho voluto pescare una delle configurazioni funzionanti ad una certa data che aveva creato il mio sistema al quale non riuscivo più accedere, non l'ultima, ma non ci sono riuscito.
Dopo varie prove ho rinunciato, e mi sembra strano che questo sistema non consenta questo recupero che ritengo importante.
Qualcuno l'ha provato?
Saluti.

nice38
Messaggi: 1
Iscritto il: 09 mar 2004 11:06

Messaggioda nice38 » 09 mar 2004 11:08

Ma non manca qualche passaggio affinche vada a buon fine tutta la procedura???

bye


//nice38//

Avatar utente
xmas43
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 9251
Iscritto il: 08 feb 2003 00:49
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda xmas43 » 09 mar 2004 19:18

Per far funzionare Bart's Pe devo avere il cd di windows con service pack?

No sharing.. No party!

GIANPIETRO
Active Software
Active Software
Messaggi: 226
Iscritto il: 07 mar 2002 08:58
Località: Verona

Messaggioda GIANPIETRO » 10 mar 2004 09:41

Ciao.
Si.
Bart's PE richiede Windows con Service Pack 1.

Avatar utente
SUPERJJJ
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 5137
Iscritto il: 22 ago 2003 11:21
Località: Pavia

Messaggioda SUPERJJJ » 10 mar 2004 09:50

Mi sembra di no, infatti sul sito non dice piu' di usarlo; basta xp con il service pack installato, ma non ho provato perche ho creato il mio cd quando ancora era necessario.

Avatar utente
Michele Nasi
Direttore IlSoftware.it
Direttore IlSoftware.it
Messaggi: 10112
Iscritto il: 26 ago 2000 15:35
Località: Arezzo
Contatta:

Messaggioda Michele Nasi » 11 mar 2004 11:48

Serve il CD d'installazione di Windows XP con il Service Pack 1 integrato. Non è poi importante se si sta eseguendo Bart's PE da un sistema XP non aggiornato al SP1...

Dall'ultima uscita della mailing list (andrà poi anche sul sito):

======================
Windows
BartPE e BartPE Builder
IL CD MAGICO AUTOAVVIANTE
======================
Abbiamo già presentato brevemente, nelle pagine de IlSoftware.it, il Windows Preinstallation Environment (WinPE) di Microsoft. Si tratta di una versione ridotta del sistema operativo basata sul kernel di Windows XP. Ancora poco conosciuto, Win PE si rivela uno strumento utilissimo per gli amministratori di sistema, per gli assemblatori di personal computer, per gli utenti più evoluti.
WinPE, infatti, permette di avviare il personal computer in un ambiente grafico che permette di gestire la configurazione dell'intero sistema. Avviando il sistema da WinPE è possibile creare e formattare partizioni, accedere a file memorizzati su altri computer collegati in rete locale, utilizzare periferiche esterne (sempre che si disponga dei driver per Windows 2000/NT necessari per il loro corretto funzionamento). WinPE è memorizzato su un CD ROM di boot: servendosi di questo supporto sarà quindi possibile avviare il personal computer in condizioni di emergenza (ad esempio quando sembra impossibile accedere a Windows) o sfruttare l'ambiente grafico di WinPE per creare e gestire partizioni. E' possibile addirittura recuperare file da altre postazioni collegandosi via TCP/IP. Le funzionalità diagnostiche di WinPE consentono, inoltre, di effettuare test sull'hardware installato.
Purtroppo, WinPE viene messo a disposizione da Microsoft, solo ai produttori OEM (ved. le politiche di licenza di WinPE in questa pagina).
Tra l'altro, WinPE verrà inserito anche nel prossimo sistema operativo Microsoft: Windows "Longhorn". WinPE dovrebbe infatti permettere l'eliminazione della classica installazione con interfaccia testuale che caratterizza tutt'oggi l'avvio del setup dei sistemi Windows NT/2000/XP.

Vista l'impossibilità, per l'utente finale, di adottare - almeno al momento - Microsoft WinPE, sul sito web di un appassionato comparve, tempo fa, un interessante programma: Bart's PE Builder.
Il software consente di creare un ambiente grafico per la gestione del sistema molto simile a quello di WinPE. Microsoft aveva richiesto all'autore del software di eliminare le versioni 1.x e 2.x poiché contenevano alcuni file protetti da copyright, cosa che "Bart" ha puntualmente eseguito.

Più di recente l'autore di PE Builder ha rilasciato la nuova versione 3.0 (completamente gratuita), sulla quale sembra che Microsoft non abbia più sollevato alcuna obiezione.

Bart's PE Builder (l'ultima versione al momento disponibile è la 3.0.30 del 2 Marzo 2004) consente di creare, con estrema semplicità, un CD (o un DVD) di avvio (è possibile effettuare il boot da questo supporto) che si rivela particolarmente utile per le operazioni di manutenzione del personal computer.
Lasciando inserito nel lettore CD il CD ROM creato con Bart's PE Builder, si avrà accesso ad una versione ridotta di Windows XP o di Windows 2003 Server che permetterà, grazie all'interfaccia grafica in perfetto stile Microsoft (il kernel è quello di Windows), di effettuare qualsiasi operazione vi venga in mente. Tra le tantissime possibilità offerte da BartPE citiamo, ad esempio:
- recupero di file da partizioni FAT/NTFS (particolarmente utile nel caso in cui il proprio sistema non dovesse avviarsi nel modo canonico);
- copie di file da e verso qualsiasi unità-periferica. BartPE supporta anche la rete locale: è quindi possibile copiare file e cartelle da e verso unità di rete;
- scansione antivirus. BartPE permette di eseguire il proprio antivirus preferito in un ambiente sicuro, eseguendo il controllo senza accedere a Microsoft Windows, in un ambiente sicuro e "virus-free".

Per poter utilizzare il PE Builder è necessario possedere (diversamente da quanto accadeva per le precedenti versioni di Bart's PE Builder) solo il CD ROM d'installazione di Windows XP Professional, Windows XP Home Edition, Windows Server 2003 Web Edition, Windows Server 2003 Standard Edition o Windows 2003 Enterprise Edition.
Qualora si utilizzi il CD d'installazione di Windows XP (Home o Professional) è indispensabile accertarsi che questo sia opportunamente aggiornato ("slipstreamed") al Service Pack 1: la procedura dettagliata per aggiornare il proprio CD ROM originale di Windows XP è descritta in questo nostro articolo. Più di recente abbiamo pubblicato, nelle pagine de IlSoftware.it, una nuova rapida procedura che permette di ottenere lo stesso risultato (ved., in proposito, questa pagina).
Tenete presente, comunque, che in commercio esistono versioni di Windows XP (Home e Professional) che Microsoft ha già provveduto ad aggiornare al Service Pack 1: fate riferimento al vostro rivenditore di fiducia.

Per prima cosa è necessario scaricare Bart's PE Builder da uno dei link presenti in questa pagina:
http://www.nu2.nu/download.php?sFile=pebuilder3030.zip
Estraete il contenuto del file pebuilder3030.zip in una cartella su disco fisso (es.: c: pebuilder) facendo attenzione ad estrarre anche tutte le sottocartelle.
A questo punto fate doppio clic sul file eseguibile PEBUILDER.EXE per avviare Bart's PE Builder.
Dopo aver cliccato sul pulsante "Next" una prima volta, inserite il CD ROM d'installazione di Windows XP (aggiornato al SP1) o di Windows Server 2003, inserite la lettera di unità corrispondente al lettore CD nella casella "Path to Windows installation files" (oppure premete semplicemente il pulsante "Search").
Cliccate, quindi, sul pulsante "Check". Se viene visualizzato un message box con la voce "Source valid: Yes" e l'indicazione del nome e della versione del sistema operativo, significa che avete inserito nel lettore il CD d'installazione di un sistema (XP SP1 o Windows Server 2003) supportato da Bart's PE Builder.

Cliccando sull'apposito pulsante è possibile includere file specifici, di vostra scelta, all'interno del CD ROM di avvio che siete in procinto di creare. La casella "Add files/folders from (custom) directory" può comunque essere lasciata in bianco.
Per proseguire è sufficiente cliccare su "Next".

Bart's PE Builder mostrerà una serie di plug-in (software aggiuntivi) che potete inserire nel CD ROM di avvio che state creando. Ecco la lista dei programmi che BartPE supporta direttamente:

# Nu2menu - la shell di BartPE
# Network Support [bartpe/penetcfg] - supporto della rete locale (basato su TCP/IP)
# Bart's Stuff Test v5 - benchmark per il test delle unità di memorizzazione (i.e. dischi fissi)
# Boot Fix (Enabling "Press any key to boot from CD") - se attivato visualizza, in fase di boot, il messaggio seguente: <<Press any key to boot from CD>>
# Check Disk (chkdsk.exe) - scansione del disco fisso
# Custom - utile per la personalizzazione di BartPE
# Profiles - per la creazione delle directory associate ai vari account utente
# QSoft Ramdisk - necessario per l'inizializzazione di un disco virtuale in memoria RAM (RamDisk)
# Remote Desktop Client - i file necessari per avviare il supporto desktop remoto di Microsoft
# Startup Group (autorun) - necessario per creare una sorta di menù di avvio (esecuzione automatica)
# Dos support for BartPE - supporto di MS DOS
# Keyboard Layout - per modificare le impostazioni internazionali relative alla tastiera
# A43 File Management Utility - un fantastico file manager
# BartPE Harddisk Installer - installazione di BartPE sull'hard disk (ne sconsigliamo l'uso agli utenti meno esperti)
# Serial Mouse - driver per il supporto di mouse seriali
# Drive Snapshot - software per la creazione di immagini di dischi e partizioni (simile a DriveImage, Ghost e TrueImage)

I plug-in attivi (cioé quelli che verranno effettivamente inseriti nel CD di avvio di BartPE) sono evidenziati con la dizione "Yes" nella colonna "Enabled".

Quella che segue è invece la lista dei plug-in che, per poter essere attivati, richiedono l'intervento dell'utente:

# Network support [factory/netcfg/penetcfg] by Pierre Mounir (TheTruth).
# BGInfo by Jeff Black.
# Total Commander by Christian Ghisler.
# Ad-Aware by Lavasoft.
# IrfanView by Irfan Skiljan.
# McAfee commandline virus scanner by Network Associates.
# Off By One Web Browser by Off By One Productions.
# PuTTY by Simon Tatham.
# McAfee AVERT Stinger by Network Associates.
# TightVNC by Constantin Kaplinsky.
# Promise FastTrak TX4000/S150 TX Series by Bart Lagerweij.
# Adaptec ASPI by Bart Lagerweij.
# 3Com Gigabit LOM (3C940/3C2000) Driver by Bart Lagerweij.
# Broadcom 440x 10/100 Integrated Controller (bcm4sbxp) Driver by Bart Lagerweij.
# Broadcom BCM57xx NetXtreme Gigabit Ethernet (b57xp32) Driver by Bart Lagerweij.
# Intel PRO 100/1000 Adapter driver by Bart Lagerweij.
# HP/Compaq Smart Array 5x and 6x Driver by Bart Lagerweij.
# RPCSS Service Security Patch (KB824146) by Bart Lagerweij.
# Mozilla Embed by Bart Lagerweij.
# Disk Commander by Winternals.
# ERD Commander 2002 by Winternals.
# Ghost v8.0 by Symantec.
# Nero Burning Rom by Ahead Software.

Ad esempio, se provate ad attivare l'inserimento di "McAfee Stinger" (si tratta del software gratuito, sviluppato e distribuito da McAfee che consente di rilevare ed eliminare tutti i virus più diffusi) cliccando sul pulsante Enable/Disable, Bart's PE Builder mostrerà un messaggio d'errore indicando quali file è necessario possedere per poter includere Stinger nel CD ROM di avvio che state creando.
Una volta che avrete reperito i file necessari (nel caso di Stinger solo stinger.exe, prelevabile da qui), dovete copiarli manualmente nella sottocartella apposita, all'interno di pebuilder plugin (nel caso di Stinger: pebuilder plugin stinger). A questo punto selezionate nuovamente il plug-in che desiderate aggiungere e ripremete il pulsante Enable/Disable: se non viene visualizzato alcun messaggio d'errore e la colonna "Enabled" visualizza "Yes", complimenti, avete effettuato la procedura nel modo corretto.

Con alcuni semplici interventi manuali è quindi, per esempio, eseguire dal CD ROM di emergenza di BartPE, software come Nero Burning Rom 5.5.x, Ad-Aware, Ghost 8.0, McAfee VirusScan (versione da riga di comando), PuTTY (client Telnet/SSH), TightVNC (controllo remoto), IrfanView (grafica/visualizzazione file d'immagine) e molti altri ancora.

Come ultimo passo, si deve specificare una directory temporanea ove Bart's PE Builder memorizzerà i file che poi andranno a costituire il CD ROM di avvio (Output directory); attivate la casella Create ISO Image e specificate percorso e nome del file ISO che verrà creato.
Il file ISO è l'immagine di TUTTO il contenuto del CD ROM di avvio di Bart's PE. Premendo il pulsante Next si avvierà la procedura di creazione del file ISO.
Al termine, si dovrà masterizzare manualmente il file ISO su CD ROM.
Supponendo di utilizzare Nero Burning Rom quale software di masterizzazione, la procedura da seguire è la seguente:
- avviare Nero
- uscire da qualsiasi wizard cliccando sul pulsante "Cancel" (Annulla")
- cliccare su File, Burn Image...
- selezionare il file ISO creato da Bart's PE Builder
- attivare la casella "Finalize CD" ed avviare la masterizzazione cliccando sul pulsante "Write".

Completata la procedura di masterizzazione, inserite il CD di BartPE appena creato nel lettore CD quindi riavviate il computer assicurandovi che il BIOS sia impostato per effettuare l'avvio da CD ROM.
La verifica della sequenza di boot impostata da BIOS è infatti un passo di fondamentale importanza: riavviando il personal computer, alla prima schermata, premete ripetutamente il tasto CANC (DEL) sulla tastiera. Comparirà così a video il menù che vi consentirà di regolare le impostazioni del BIOS.
In quest'area non effettuate mai modifiche senza conoscerne significato e conseguenze: potreste trovarvi nell'impossibilità di avviare il personal computer o peggio, potreste correre il rischio di danneggiare i dati memorizzati sui dischi fissi. Facciamo riferimento al BIOS Award (il più diffuso). Una volta premuto il tasto CANC (DEL) sulla tastiera, servitevi dei tasti freccia per portarvi sulla voce Advanced BIOS Features quindi premete Invio.
A questo punto, all'interno del nuovo menù che apparirà a video, portatevi in corrispondenza della voce Boot Sequence quindi utilizzate i tasti PagSu/PagGiù (Page up/Page down) per scorrere le varie possibilità offerte. Prima di effettuare modifiche, annotatevi l'impostazione scelta inizialmente: in caso di problemi potrete così agevolmente ripristinarla.
A questo punto regolate la voce Boot Sequence in modo che riporti Floppy, CD ROM, HDD-0 oppure Floppy, CD ROM, SCSI, a seconda che utilizziate dischi IDE o SCSI.
Al posto di un'unica voce Boot Sequence potreste trovarne tre differenti: First Boot Device, Second Boot Device e Third Boot Device (rispettivamente: "prima periferica di avvio", "seconda periferica di boot", "terza periferica di boot"). Regolate le tre opzioni affinché, la prima periferica di boot sia l'unità floppy, la seconda l'unità CD ROM, la terza il disco fisso IDE o SCSI.
Dopo aver effettuato le variazioni, premete il tasto ESC fino a tornare al menù principale, selezionate la voce Save and Exit Setup e premete il tasto Y ("Yes") per applicare le modifiche.

Lasciando inserito nel lettore CD il CD ROM di avvio di BartsPE vi ritroverete in un ambiente amichevole, in perfetto stile Windows, che vi consentirà di effettuare operazioni di manutenzione su qualsiasi personal computer. BartPE può essere eseguito anche in ambiente Windows (2000/XP/Server 2003) grazie alla funzionalità "autorun".
Per accedere a tutte le funzionalità di BartPE cliccate sul pulsante NU2 in basso a sinistra.


Salutoni! [:D]

___________________________________
<b>Michele Nasi</b>
Direttore IlSoftware.it
www.ilsoftware.it
Collaboratore Gruppo Editoriale Agepe
PC Open - 01Net * www.01net.it

padrer
Beginner Software
Beginner Software
Messaggi: 47
Iscritto il: 16 gen 2004 16:49
Località: Napoli

Messaggioda padrer » 28 ago 2004 23:21

Ciao Michele
Stavo dando un occhiata al documento su BartPE e BartPE Builder
e mi sono fermato A pensare ad integrare tutti(in parte) quei programmi(plug in)da te elencati.
La mia domanda era: i plug in per funzionare hanno bisogno di essere un unico file exe?

Grazie

Padrer

Senza un avversario la virtù marcisce . ( Seneca )

Avatar utente
Dog_Hot
Active member
Active member
Messaggi: 62329
Iscritto il: 14 set 2003 12:12

Messaggioda Dog_Hot » 12 gen 2006 01:45

Version 3.1.8b-beta (released on Jan 11, 2006)

Download »»
Immagine Software Guru
Immagine
Keep calm and love Windows 10.
Vincitore 2 Awards 1ª Ed.2005-Vincitore 2 Awards in Area Tecnica 1ª Ed.2005-
Vincitore 4 Awards 2ª Ed.2006-Vincitore 1ª Ed.Champions League2006-Vincitore 4 Awards 3ª Ed.2007

Test PC-Test Flash Player -Windows Repair

Avatar utente
Dog_Hot
Active member
Active member
Messaggi: 62329
Iscritto il: 14 set 2003 12:12

Messaggioda Dog_Hot » 13 gen 2006 10:51

Bart's PE Builder 3.1.9

Novità:

Made the plugin and build dialog bigger, now you can "see" more
When adding a custom folder, the build log showed "Error: Adding custom directory: {path}", while everything was fine - fixed
Plugin\starwind, forgot to add it in previous version
Plugin\deepburner, forgot to add some files in previous version
Lang\english.lng: updated, the following language numbers: 24
Lang\dutch.lng: updated to reflect change to english.lng

Download »»
Immagine Software Guru
Immagine
Keep calm and love Windows 10.
Vincitore 2 Awards 1ª Ed.2005-Vincitore 2 Awards in Area Tecnica 1ª Ed.2005-
Vincitore 4 Awards 2ª Ed.2006-Vincitore 1ª Ed.Champions League2006-Vincitore 4 Awards 3ª Ed.2007

Test PC-Test Flash Player -Windows Repair

Avatar utente
Dog_Hot
Active member
Active member
Messaggi: 62329
Iscritto il: 14 set 2003 12:12

Messaggioda Dog_Hot » 13 feb 2006 18:33

Bart`s PE Version 3.1.10 (released on Feb 13, 2006)

Changelog:

Boot BartPE on a system with 64MB
Did you ever try to boot BartPE on a system with only 64MB of memory? I used
to keep a separate CD (nickname "SmallPE") for this. This CD did not have a
ramdrive and some other plugins, so that it would boot on those old 64MB
systems. Not anymore! Thanks to an updated nu2menu and a little ramdisk
parameter tuning, you can use the same BartPE CD also for 64MB system. Of
course this does not include huge and hungry plugins like xpe and so...

Supported languages
PE Builder currently supports the following languages:
english*, dutch*, czech*, german*, japanese*, russian*, slovak*, arabic,
brazilian, chinese_chs, chinese_traditional_bg5, french, greek, italian,
macedonian, polish, portuguese, romanian, spanish and turkish.
(*) Help pages are also available.

Pre-Flight check
This is a first attempt to check if all files required to boot BartPE exist in
the output location. At current a warning message is printed if a file is
missing.

See below for more details...

Changes to pebuilder.exe:
- Added an error and warning counter on build dialog.
- Added a value of 8 to SourceDisksFiles attribute. This will rename the
filename to uppercase.
- Uppercasing windows files is only done, when an ISO image is build.
- Added an option where you can disable uppercasing the windows files.
- The output directory was created in uppercase, while this is not needed. Fixed
it.
- Added a routine that, after building, checks if files required for booting
BartPE are missing from the output directory. Prints warning messages if files
are missing.
- Added a parser variable @Lcid@, which expands to the system default language
identifier (for example "409").
- Added an option to erase the ISO image and the output folder after succesfull
CD burn.
- When burning using starburn, only devices capable of writing to CD or DVD are
shown in the device listbox. Also when no device is selected PE Builder will
select the best device for you.

Changed items:
+ pebuilder.inf: Removed olethk32.dll from KnownDLLs. W2k3 SP1 will crash if the
NTVDM.EXE is stored in i386\system32 with the above RegKey. This happens for
example with the dospe plugin. In W2k3 the olethk32.dll doesn't exist in the
KnownDll List.
+ pebuilder.inf: bootfont.bin is now also copied. Mainly used in non-english
languages. It uses the new sourcedisksfiles attribute value of 8 to uppercase
the file in ISO images.
+ nu2shell.exe: v1.3, the environment variables USERPROFILE and ALLUSERSPROFILE
where not set correctly (in fact they where erased). Fixed.
+ plugin\stinger: updated to work with new stinger filenames like "stng259.exe".
+ plugin\irfanview: added "files" folder.
+ plugin\ramdisk: updated ramdisk.inf. Now the ramdisk switches to 4MB in size
when the system is low on memory. Normally systems with 90MB or less will end up
with a 4MB ramdisk. This enables you to run your normal BartPE CD on system with
only 64MB of memory.
+ plugin\nu2menu: updated nu2menu.exe to v0.3.52. Nu2menu was running out of
memory a bit fast on systems with very little memory (<64MB). Fixed memory
allocation bug.
- plugin\total commander\wincmd.ini, Small83Names=0
- Updated the following languages files:
lang\english.lng: updated, the following language numbers: 288-293
lang\dutch.lng
lang\chinese_chs.lng
lang\czech.lng
lang\dutch.lng
lang\english.lng
lang\french.lng
lang\german.lng
lang\greek.lng
lang\italian.lng
lang\macedonian.lng
lang\polish.lng
lang\romanian.lng
lang\slovak.lng
lang\spanish.lng
- Updated the following help files:
help\english\pluginformat.htm, added help for SourceDisksFiles attribute value 8.
help\dutch\pluginformat.htm

Added items:
- Added the following languages:
lang\arabic.lng
lang\brazilian.lng
lang\chinese_traditional_bg5.lng
lang\japanese.lng
lang\russian.lng
lang\portuguese.lng
lang\russian.lng
lang\turkish.lng

Download »»
Immagine Software Guru
Immagine
Keep calm and love Windows 10.
Vincitore 2 Awards 1ª Ed.2005-Vincitore 2 Awards in Area Tecnica 1ª Ed.2005-
Vincitore 4 Awards 2ª Ed.2006-Vincitore 1ª Ed.Champions League2006-Vincitore 4 Awards 3ª Ed.2007

Test PC-Test Flash Player -Windows Repair

Avatar utente
Dog_Hot
Active member
Active member
Messaggi: 62329
Iscritto il: 14 set 2003 12:12

Messaggioda Dog_Hot » 18 feb 2006 08:50

Bart's PE Builder 3.1.10a

Download »»
Immagine Software Guru
Immagine
Keep calm and love Windows 10.
Vincitore 2 Awards 1ª Ed.2005-Vincitore 2 Awards in Area Tecnica 1ª Ed.2005-
Vincitore 4 Awards 2ª Ed.2006-Vincitore 1ª Ed.Champions League2006-Vincitore 4 Awards 3ª Ed.2007

Test PC-Test Flash Player -Windows Repair

fabrizioprocopio
Messaggi: 1
Iscritto il: 22 mar 2006 20:05

pendrive?

Messaggioda fabrizioprocopio » 22 mar 2006 20:23

Ciao a tutti
questa è la prima volta che scrivo qui.

Volevo chiedere una cosa.
Una delle operazioni che mi interesserebbe fare con questa versione diciamo "live" di windows è quella di poter salvare dati da dischi non più avviabili.
Ovviamente il salvataggio è fattibile su supporto ottico con un software di masterizzazione (e nel nostro caso c'è nero) oppure (molto più comodo e facile) con una bella pendisk. La mia domanda quindi è: si può utilizzare la pendisk per trasferire dati con questo cd avviabile di Bart?
:)

grazie da ora
Fabrizio

Avatar utente
volley_3
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 1039
Iscritto il: 30 mar 2006 21:55

Microsoft WinPE

Messaggioda volley_3 » 15 apr 2006 00:58

Admin avendo Microsoft WinPE avrei bisogno di sapere dove trovo una documentazione in italiano?

grazie
Windows 7