Articoli trovati

Escludi le news
Microsoft risolve una falla che permette di acquisire i diritti di amministratore

Microsoft risolve una falla che permette di acquisire i diritti di amministratore

News Sicurezza

Un ricercatore spiega di aver scoperto un grave problema di sicurezza in Windows 10: sfruttandolo, un utente comune può acquisire i diritti amministrativi senza averne alcun diritto.

App Sicurezza Xiaomi: aggiornare subito per evitare rischi di attacco

App Sicurezza Xiaomi: aggiornare subito per evitare rischi di attacco

News Mobile Sicurezza

L'app che integra funzionalità di antivirus nei dispositivi mobili Xiaomi basati su ROM MIUI soffriva di una vulnerabilità di sicurezza. Aggiornare subito all'ultima versione.

Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019: niente più update automatici

Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019: niente più update automatici

News Sistemi operativi

Microsoft conferma l'introduzione di alcune importanti novità in Windows 10: anche i possessori dell'edizione Home del sistema operativo potranno posticipare l'installazione degli aggiornamenti, di qualunque tipo essi siano, e il periodo di tolleranza viene esteso per tutti. I feature update non saranno più applicati automaticamente.

Vulnerabilità in Apache HTTP Server permette di acquisire i privilegi root: aggiornare subito

Vulnerabilità in Apache HTTP Server permette di acquisire i privilegi root: aggiornare subito

News Programmazione Sicurezza

Brutto bug nelle versioni di Apache HTTP Server comprese tra la 2.4.17 e la 2.4.38: un normale utente può acquisire i privilegi di root eseguendo semplici script sul server. La versione 2.4.39 consente di superare il problema.

Applicare aggiornamenti per Windows e gli altri software senza riavviare il sistema

Applicare aggiornamenti per Windows e gli altri software senza riavviare il sistema

News Sicurezza

È stato presentato oggi 0patch PRO, nuova versione del software di Acros Security che consente di annullare gli effetti di qualsiasi vulnerabilità applicando apposite patch correttive senza il bisogno di riavviare la macchina.

Sqreen: 14 milioni di dollari per una soluzione che aiuta a scoprire le vulnerabilità software

Sqreen: 14 milioni di dollari per una soluzione che aiuta a scoprire le vulnerabilità software

News Programmazione Sicurezza

La società nata sotto la spinta di due ex ingegneri Apple incassa un ulteriore investimento da 14 milioni di dollari. Qual è l'approccio innovativo proposto da Sqreen per individuare e risolvere le vulnerabilità di sicurezza.

Android, scoperte due vulnerabilità che possono consentire l'esecuzione di codice da remoto

Android, scoperte due vulnerabilità che possono consentire l'esecuzione di codice da remoto

News Mobile Sicurezza

Ancora una volta il componente che soffre di alcune gravi problematiche di sicurezza è il Media framework. La semplice apertura o visualizzazione di alcuni formati di file potrebbe provocare l'esecuzione di codice arbitrario.

Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 è disponibile per tutti gli utenti

Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 è disponibile per tutti gli utenti

News Sistemi operativi

Microsoft conferma che tutti gli utenti, compresi quelli aziendali, a breve riceveranno Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 (versione 1809).

Intel risolve 20 vulnerabilità nei suoi driver grafici

Intel risolve 20 vulnerabilità nei suoi driver grafici

News Hardware Sicurezza

La società di Santa Clara rilascia tempestivamente gli aggiornamenti per le varie versioni dei suoi driver Intel Graphics.

Patch day Microsoft di marzo 2019: quali vulnerabilità sono state corrette

Patch day Microsoft di marzo 2019: quali vulnerabilità sono state corrette

News Sistemi operativi

Microsoft ha risolto la lacuna di sicurezza che avrebbe potuto essere utilizzata, insieme a un problema scoperto in Chrome, per eseguire codice malevolo semplicemente visitando una pagina web. Tante le correzioni che riguardano i sistemi Windows client. Rilasciati anche due aggiornamenti per Windows 7 e Windows Server 2008 R2 che permettono di continuare ad assicurarsi la corretta ricezione delle patch mensili dopo il 16 luglio 2019.