IlSoftware.it - Il sito italiano sul software

Windows 10 si installa automaticamente



Si avvicina la data fatidica del 29 luglio 2016. A partire da allora, Microsoft non permetterà più l'aggiornamento gratuito a Windows 7 partendo da Windows 7 e Windows 8.1.

Nell'articolo Attivare Windows 10 gratis dopo il 29 luglio abbiamo presentato una tutto sommato semplice soluzione che consentirà di aggiornare gratis a Windows 10 anche dopo fine luglio e, nel frattempo, continuare ad usare Windows 7 o Windows 8.1.

La novità è che Microsoft non visualizzerà più la finestra a comparsa che, sui sistemi Windows 7 e Windows 8.1, invita ad aggiornare a Windows 10.
L'aggiornamento a Windows 10 sarà tuttavia pianificato automaticamente: ciò significa che l'installazione di Windows 7 e Windows 8.1 verrà adeguata alla più recente versione del sistema operativo senza un esplicito intervento da parte degli utenti.

Windows 10 si installa automaticamente

Coloro che fossero interessati a posticipare ancora l'aggiornamento dei propri sistemi a Windows 10, è bene che controllino periodicamente l'eventuale programmazione dell'update agendo sull'icona visualizzata nella traybar del sistema operativo.

Usando il tool gratuito GWX Control Panel (vedere Rimandare aggiornamento a Windows 10, come fare) è poi possibile evitare l'aggiornamento fintanto che non si deciderà di effettuarlo in proprio (ad esempio usando il Media Creation Tool (Scaricare Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10 dai server Microsoft) oppure questo strumento Microsoft).


di Michele Nasi
IlSoftware.it - Il sito italiano sul software