IlSoftware.it - Il sito italiano sul software

Firefox 66 permetterà di usare le scorciatoie per le estensioni. Come fare con Chrome


Mozilla Firefox si allinea a Google Chrome e presto consentirà di impostare scorciatoie da tastiera per attivare l'utilizzo rapido delle singole funzionalità delle estensioni installate nel browser.


Mozilla ha confermato che Firefox 66, versione del browser non ancora disponibile in veste definitiva, consentirà agli sviluppatori e agli utenti di impostare speciali scorciatoie da tastiera per richiamare le varie funzionalità delle estensioni eventualmente installate (verificabili digitando about:addons nella barra degli indirizzi).

Gli sviluppatori delle estensioni per Mozilla Firefox possono aggiungere al file manifest.json che ne descrive il funzionamento una serie di scorciatoie.


Gli utenti potranno eventualmente personalizzare tali combinazioni di tasti dalla schermata about:addons facendo clic sul nuovo pulsante Scorciatoie da tastiera.
Firefox mostrerà una nuova finestra attraverso la quale si potranno personalizzare le combinazioni di tasti da usare per richiamare le singole funzionalità messe a disposizione da ciascuna estensione.

Chrome consente da anni di fare la stessa cosa: digitando chrome://extensions nella barra degli indirizzi basta fare clic sul menu principale in alto a destra quindi scegliere Scorciatoie da tastiera.


In alternativa, si può digitare subito chrome://extensions/shortcuts.
Va tenuto presente che le scorciatoie che si imposteranno avranno la priorità su quelle utilizzate dal browser. Per esempio, se si decidesse di impostare CTRL+K, Chrome non permetterà di accedere rapidamente alla ricerca su Google.


di Michele Nasi
IlSoftware.it - Il sito italiano sul software