IlSoftware.it - Il sito italiano sul software

Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 pronto per il download


Riferendosi al nuovo aggiornamento, anche nelle versioni italiane dei suoi siti web, con l'appellativo Windows 10 May 2019 Update, Microsoft rilascia l'immagine ISO e ne permette l'installazione sui sistemi preesistenti.


Microsoft ha rilasciato la versione finale di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019, il settimo feature update nella storia del sistema operativo, contraddistinto dal numero di versione 1903. Anche nella versione italiana di molte pagine del sito Microsoft viene stavolta utilizzata la denominazione Windows 10 May 2019 Update.

Come al solito, la distribuzione avverrà progressivamente attraverso Windows Update e non riguarderà subito l'intera base di utenti di Windows 10. Sulla base delle informazioni ricevute attraverso la telemetria, Microsoft stabilirà quali sono i sistemi sui quali Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 sarà installato in prima battuta.

Sconsigliamo di installare subito Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 e di attendere almeno qualche settimana per accertarsi che non emergano, come peraltro più volte accaduto in passato, problemi non rilevati durante la fase di test né segnalati da parte dei partecipanti al programma Windows Insider.

Nell'articolo Sospendere l'aggiornamento a Windows 10 abbiamo visto come rinviare il download e l'installazione dei pacchetti di aggiornamento come quello appena rilasciato.


Come installare Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019

Per aggiornare Windows 10 all'ultimo feature update gli strumenti sono sempre gli stessi: si potrà usare Windows Update oppure, qualora si volesse procedere immediatamente, si può ricorrere all'Assistente aggiornamento (Assistente aggiornamento Windows 10: cos'è e quando è utile) oppure utilizzare il Media Creation Tool (selezionando l'opzione Aggiorna il PC ora) come spiegato nell'articolo Media Creation Tool e aggiornamento di Windows 10 in-place.

L'immagine in formato ISO di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 può essere generata ricorrendo, ancora una volta, al Media Creation Tool (opzione Crea supporti di installazione) oppure scaricata direttamente seguendo le indicazioni riportate nell'articolo Scaricare Windows 10 ISO: ecco come procedere.

Per conoscere tutte le principali novità di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 suggeriamo la lettura dell'articolo Le novità di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019.

In generale, i consigli dell'articolo Aggiornamento Windows 10, come prepararsi all'arrivo dei nuovi feature update aiutano a preparare il terreno in vista di un imminente rilascio, considerato che nuovi feature update per Windows 10 vengono distribuiti a cadenza semestrale, di norma ad aprile e settembre.

Microsoft ha comunicato che a partire da giugno 2019 tutte le versioni più vecchie di Windows 10 (1803 e precedenti) saranno automaticamente aggiornate a Windows 10 May 2019 Update.


di Michele Nasi
IlSoftware.it - Il sito italiano sul software