IlSoftware.it - Il sito italiano sul software

Crystal: business intelligence .com



Con il lancio di crystalreports.com, Business Objects vara il primo servizio di business intelligence online. Qualcosa di simile a salesforce.com (che, per la cronaca, lo scorso venerdì ha registrato un'ulteriore interruzione dei propri servizi in linea per il Nord America) destinato, per ora, a chi fruisce già con licenza della soluzione di reporting. Comunque, un primo passo, verso la resa come servizio della business intelligence.
Bacino d'utenza potenziale di Crystal Reports su Web sono le piccole e medie imprese, ovvero quelle realtà da cui il concetto di business intelligence al momento pare ancora lontano. Si tratta, allora, di un tentativo di popolarizzazione dello strumento, o di omologazione delle funzioni di Bi presso fasce d'utenza un tempo avulse. Utilizzando il portale di business intelligence un utente può caricare i propri report, condividerli con altri, fare operazioni di analisi, navigare sui documenti. Il servizio, in versione base, è attivo dal 10 aprile ed è gratuito per chi è già utente Crystal. Alla fine del trimestre ne verrà rilasciata una versione premium (con le funzioni di condivisione), che costerà 20 dollari a utente ogni mese. A questo indirizzo è possibile visionare una breve videoguida introdottiva. In questo nostro articolo abbiamo invece recensito Crystal Reports XI.


di Redazione di 01Net
IlSoftware.it - Il sito italiano sul software