1656 Letture

AirDroid risolve una pericolosa vulnerabilità

Gli sviluppatori della popolare app AirDroid hanno comunicato di aver risolto la vulnerabilità scoperta nei giorni scorsi dai tecnici di Zimperium (la società che ha portato alla luce le lacune di sicurezza di Android complessivamente battezzate con l'appellativo Stagefright): Vulnerabilità in AirDroid, a rischio i dati personali.

AirDroid consente di trasferire rapidamente file, messaggi e notifiche tra dispositivi mobili e fra tali device e PC.

Vulnerabilità in AirDroid, a rischio i dati personali

Il problema, tuttavia, è che fino ad oggi AirDroid usava una chiave crittografica unica per proteggere tutte le informazioni e che tale "dato sensibile" era stato recuperato esaminando i dati trasmessi in chiaro dell'applicazione.


Secondo AirDroid le nuove versioni 4.0.0.3 per i dispositivi mobili e 3.3.5.3 su desktop non soffrirebbero più del problema evidenziato da Zimperium.

Gli utenti di AirDroid, quindi, è bene aggiornino subito all'ultima versione (o disinstallino l'app): le release più vecchie possono infatti esporre ad attacchi man-in-the-middle e al rischio di esecuzione di codice dannoso sul proprio dispositivo mobile.

AirDroid risolve una pericolosa vulnerabilità - IlSoftware.it