2465 Letture
Amazon Prime Day: rinviato quasi sicuramente a ottobre 2020

Amazon Prime Day: rinviato quasi sicuramente a ottobre 2020

Il Prime Day di luglio quest'anno non si terrà: fonti vicine all'azienda parlano di un possibile slittamento a ottobre.

La giornata o le due giornate di sconti Amazon che da anni si sono concentrate intorno alla metà di luglio quest'anno, per ovvi motivi, non si terranno. L'azienda di Jeff Bezos ha rinviato Amazon Prime Day dapprima a settembre ma adesso fonti vicine al sito di ecommerce riferiscono che l'iniziativa sarebbe stata spostata a ottobre 2020.

Amazon non ha voluto né confermare né smentire ma ottobre potrebbe davvero rappresentare l'ultima "finestra" per il Prime Day di quest'anno dal momento che il 27 novembre 2020 sarà già "Black Friday" e almeno una settimana prima inizieranno a essere proposte molteplici occasioni di acquisto.
Nulla però, a questo punto, è certo. Tra le due iniziative, Amazon con ogni probabilità darà massima priorità al "Black Friday" ma non vi è la certezza che tutto possa filare liscio.

Secondo le indiscrezioni, Amazon avrebbe deciso di rimandare ancora il Prime Day essendo maturati forti dubbi circa l'effettiva possibilità, da parte dell'intera catena di distribuzione, di soddisfare la domanda di acquisto in un momento - si spera - post-Coronavirus.


Nell'articolo Sconti Amazon, come e dove trovarli abbiamo presentato tutte le strategie migliori per individuare i migliori prodotti in promozione su Amazon e scoprire se un'offerta sia realmente tale paragonandola con l'andamento dei prezzi dello stesso articolo nel corso del tempo.

Amazon Prime Day: rinviato quasi sicuramente a ottobre 2020