Sconti Amazon
mercoledì 5 ottobre 2022 di 1603 Letture
Attenzione, una versione del kernel Linux può danneggiare il display

Attenzione, una versione del kernel Linux può danneggiare il display

Il kernel Linux 5.19.12 fa lampeggiare continuamente lo schermo di alcuni sistemi basati su GPU Intel. Per correggere il problema è già disponibile una versione aggiornata del kernel.

Tanti utenti che utilizzano varie distribuzioni Linux hanno segnalato un problema con la versione del kernel 5.19.12: il display del sistema comincia a lampeggiare per brevi periodi alla massima luminosità. Si tratta di un comportamento che a lungo andare può portare a danneggiare lo schermo.

Il lampéggio si verifica su alcuni sistemi che utilizzano una GPU Intel integrata ed è stato confermato da molti utenti sia con i processori di decima che di undicesima generazione dell'azienda di Santa Clara.

Ville Syrjäl, ingegnere che si occupa di seguire lo sviluppo del kernel Linux, ha confermato l'esistenza della problematica: da un'analisi dei log risulta che con il kernel 5.19.12 sono stati introdotti dei ritardi anomali nella sequenza di alimentazione del pannello dello schermo. Questo bug può portare a danneggiare il pannello LCD: gli utenti sono quindi invitati a non aggiornare alla release 5.19.12 e a installare la successiva 5.19.13 che non contiene più il codice imperfetto (tutte le patch applicate sui driver Intel sono state annullate).

Un esempio di come si comporta un notebook basato su GPU Intel integrata dopo l'aggiornamento al kernel 5.19.12 è disponibile sotto forma di video in questa pagina.

Greg Kroah-Hartman, un altro sviluppatore di primo piano del kernel Linux, ha aggiunto che non è strettamente necessario installare il kernel 5.19.13 sui sistemi che non lamentano il problema descritto.

Proprio ieri era stata rilasciata la nuova major release del kernel Linux: il kernel Linux 6.0 introduce una serie di ottimizzazioni per il supporto di una vasta schiera di piattaforme hardware: processori Intel Raptor Lake, Meteor Lake, schede video Arc Alchemist, CPU AMD Ryzen, Threadripper ed EPYC, GPU RDNA 3, SoC Qualcomm Snapdragon, Raspberry Pi 4 e chip RISC-V.

Le immagini a corredo dell'articolo sono tratte dal video pubblicato da Tapani Pälli.


Buoni regalo Amazon
Attenzione, una versione del kernel Linux può danneggiare il display - IlSoftware.it