1261 Letture
BitDefender GravityZone si arricchisce di un indicatore di analisi del rischio con prevenzione avanzata

BitDefender GravityZone si arricchisce di un indicatore di analisi del rischio con prevenzione avanzata

La soluzione integrata Bitdefender evolve e presenta un nuovo indicatore che raccoglie informazioni tramite un unico agente installato sugli endpoint e le mostra in un'unica console che combina l'analisi dei rischi con prevenzione avanzata e rilevazione e risposta per gli endpoint.

A suo tempo avevamo parlato delle soluzioni Bitdefender utilizzabili in ambito professionale e aziendale: Bitdefender contro le nuove minacce informatiche sempre più complesse.
La società ha appena annunciato l'implementazione di un indicatore di analisi del rischio che rafforza il suo prodotto di punta: GravityZone Security for Endpoints.

Si tratta di una nuova tecnologia che rappresenta un unicum nel settore delle soluzioni per la sicurezza informatica: essa è infatti in grado di aiutare le imprese a ridurre la superficie di attacco degli endpoint e proteggere proattivamente i sistemi dalle violazioni, scoprendo, assegnando le priorità e correggendo i rischi derivanti da configurazioni errate del software usato sugli endpoint.

Il ben noto ransomware WannaCry si è diffuso sfruttando evidenti lacune nella configurazione degli endpoint e avrebbe potuto essere bloccato attraverso l'adozione di semplici policy.


L'innovazione appena introdotta da Bitdefender aiuta a migliorare il livello di sicurezza e proteggere proattivamente gli endpoint dagli attacchi futuri eliminando una delle più comuni fonti di infezione e violazione.

BitDefender GravityZone si arricchisce di un indicatore di analisi del rischio con prevenzione avanzata

Il personale che in azienda si occupa della sicurezza dei sistemi, della rete e delle informazioni è di solito costretto a ripetere ogni giorno le stesse attività occupandosi, tra le altre, della gestione delle vulnerabilità, della valutazione e della prioritizzazione degli incidenti nonché dell'applicazione delle patch.

Gli indicatori di analisi del rischio degli endpoint offerti oggi da Bitdefender consentono agli specialisti di rifocalizzare la loro attenzione in modo più strategico, ad esempio sulla profilazione del rischio e sulla mitigazione proattiva del rischio a livello di endpoint.


Bitdefender GravityZone è una soluzione per la sicurezza degli endpoint coordinata e adattiva progettata per i team di sicurezza IT con risorse limitate che cercano di massimizzare l'efficacia, l'automazione e la facilità d'uso.
GravityZone fornisce uno stack di prevenzione degli endpoint estremamente evoluto grazie all'utilizzo di meccanismi di protezione stratificati su più livelli (oltre 30).

L'indicatore dell'analisi del rischio di Bitdefender viene presentato come la prima soluzione di protezione del settore per gli endpoint composta da un unico agente e un’unica console che combina l’analisi dei rischi con prevenzione avanzata e rilevazione e risposta per gli endpoint.

BitDefender GravityZone si arricchisce di un indicatore di analisi del rischio con prevenzione avanzata