8288 Letture
Blockchain: persi per sempre circa 3,8 milioni di Bitcoin

Blockchain: persi per sempre circa 3,8 milioni di Bitcoin

Nello studio elaborato da Chainalysis si sostiene che il 17%-23% della totalità dei BitCoin esistenti sarebbero ormai andati irrimediabilmente persi.

La blockchain è un database distribuito introdotto per la prima volta dall'inventore della crittovaluta Bitcoin, conosciuto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto (Creatore di BitCoin ha un nome: è Craig Wright).

Il modello di blockchain ha successivamente ispirato anche il mondo dell'industria e della finanza che l'ha sfruttato per tracciare movimenti delle merci e transazioni, scongiurando manipolazioni e contaminazioni (vedere Blockchain: cos'è, come funziona e perché se ne parla tanto).

Blockchain: persi per sempre circa 3,8 milioni di Bitcoin

La società di ricerca Chainalysis ha realizzato e pubblicato un interessante studio sulla blockchain di BitCoin scoprendo che circa 3,79 milioni di monete sarebbero ormai irrimediabilmente andate perdute.
Si tratta di qualcosa come il 17%-23% della totalità dei BitCoin esistenti che oggi, lo ricordiamo, sono valutati quasi 8.200 euro ciascuno, con un nuovo massimo storico che è stato appena raggiunto (nel 2013 un BitCoin valeva 10 euro).


Mentre in altri studi si era solamente fatto delle ipotesi sul numero di BitCoin andati persi, la ricerca di Chainalysis è importante perché le conclusioni sono figlie di una dettagliata analisi empirica sulla blockchain.

Quando la totalità dei BitCoin sarà stata recuperata con le attività di mining (circa 21 milioni di monete), nel 2040, gli esperti di Chainalysis spiegano che la quantità effettivamente disponibile per le operazioni di acquisto e vendita sarà nettamente inferiore.


Secondo Chainalysis il numero di BitCoin presenti nel portafoglio personale di Nakamoto sarebbe pari a circa 1 milione con un controvalore, quindi, di circa 8,1 miliardi di euro. Quel tesoro, creato ai tempi in cui il mining di 50 BitCoin era possibile con un semplice notebook, viene considerato come ormai perduto per sempre.
Chainalysis pubblicherà uno studio sul portafoglio dell'inventore di BitCoin più avanti, entro la fine dell'anno.

Blockchain: persi per sempre circa 3,8 milioni di Bitcoin - IlSoftware.it