43013 Letture

Carta del docente, come fare acquisti su Amazon da oggi

Fino a ieri gli oltre 740.000 docenti italiani beneficiari del bonus di 500 euro erogato annualmente dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) non avevano titolo per acquistare prodotti da Amazon per l'aggiornamento professionale.

Carta del docente, come fare acquisti su Amazon da oggi

In collaborazione con il Ministero, Amazon ha finalmente colmato la lacuna: da quest'oggi è possibile usare la Carta del docente e il bonus di 500 euro per gli insegnanti per acquistare libri, eBook Kindle, e-reader Kindle, tablet Fire e su una selezione di prodotti informatici sfogliando il catalogo pubblicato sul popolarissimo sito di e-commerce.
La selezione di prodotti informatici alla quale possono attingere i docenti è pubblicata a questo indirizzo, sul sito di Amazon.


Le indicazioni per procedere sono pubblicate su Amazon a questo indirizzo.

Il meccanismo è molto simile a quello approntato a beneficio dei neo-maggiorenni (anch'essi destinatari di un bonus "una tantum" da 500 euro).

Aggiornamento: abbiamo pubblicato una guida aggiornata per comprare su Amazon con la Carta del docente nell'articolo Carta del docente, come usare i 500 euro su Amazon

Carta del docente: come utilizzare il bonus di 500 euro su Amazon

Per utilizzare la Carta del docente su Amazon e spendere il bonus di 500 euro riservato agli insegnanti italiani, si dovrà generare un codice sconto sul sito cartadeldocente.istruzione.it del valore di 5, 10, 25, 50, 100 o 250 euro.
Tale bonus dovrà quindi essere convertito in un codice sconto utilizzabile su Amazon.it, da questa pagina.


Il codice sconto di Amazon dovrà essere incollato nella pagina dell'ordine, a conclusione della procedura.

Per accedere al sistema che permette di generare i bonus da usare su Amazon (Carta del docente) è necessario disporre di un'identità digitale SPID.

I seguenti articoli spiegano come ottenerla senza problemi:

- Richiedere SPID, ecco come fare
- SPID con TIM e tessera sanitaria: come procedere

Due aspetti importanti: i buoni sono cumulabili ed eventuali differenze a credito non saranno perse

Nelle FAQ pubblicate a questo indirizzo, è Amazon stessa a chiarire che nel caso in cui l’ammontare del codice non fosse sufficiente a coprire l’intero importo dei prodotti selezionati, è possibile scegliere se emettere un nuovo buono sul sito Carta del docente o proseguire utilizzando i normali metodi di pagamento (per versare la differenza tra l'importo richiesto e quello "scontato" con il buono ministeriale).

Inoltre, se tutto l’importo del buono non venisse "consumato" con un unico acquisto, il credito residuo non andrà perduto ma rimarrà in una sorta di "conto virtuale" gestito da Amazon e legato al proprio account utente Amazon.
Tale differenza, quindi, potrà essere spesa - sempre su Amazon - per ulteriori acquisti da effettuarsi entro il 31 agosto 2017. In questo caso, al momento dell’acquisto successivo non sarà necessario inserire nuovamente il codice già associato all'account Amazon.

Carta del docente, come fare acquisti su Amazon da oggi - IlSoftware.it