5186 Letture

Catturare schermate con Snip, nuovo tool gratuito

Chi è solito catturare schermate in Windows troverà di grande utilità Snip, nuovo tool gratuito, appena rilasciato da Microsoft, che entra a far parte della famiglia Office.
Microsoft Snip consente agli utenti di catturare schermate quindi di inserirvi delle note e di abbinarvi eventualmente anche dei commenti vocali. Diventa quindi adesso molto semplice convertire uno screenshot in una vera e propria guida passo-passo o comunque usare la schermata acquisita per condividere con i collaboratori idee su un documento, su un'applicazione o su quanto pubblicato sul Web.

Catturare schermate con Snip, nuovo tool gratuito

Snip, una volta avviato, resta visibile nella parte superiore del desktop. Da qui sarà possibile richiedere la cattura dello schermo, l'acquisizione di immagini dalla webcam o l'utilizzo di una lavagna per annotarvi qualunque genere di appunto.


Il materiale catturato viene stivato, di default, nell'area degli appunti di Windows. Non appena si aggiungerà, ad esempio, un contenuto audio, Snip creerà automaticamente un file MP4 che potrà essere richiamato (mediante embedding) su qualunque sito web oppure ospitato sui server Microsoft.
Diversamente, tutti gli screenshot acquisiti sono automaticamente salvati in locale.

Catturare schermate con Snip, nuovo tool gratuito

Snip è attualmente in versione beta ma può essere già scaricato e provato facendo riferimento a questa pagina. Allo stesso indirizzo sono pubblicati alcuni esempi che mostrano molteplici modi di utilizzo di Snip.

Catturare schermate con Snip, nuovo tool gratuito - IlSoftware.it