Sconti Amazon
lunedì 16 agosto 2021 di 1754 Letture
Come eseguire le immagini di Docker su Windows ed eseguire qualunque distribuzione Linux con WSL

Come eseguire le immagini di Docker su Windows ed eseguire qualunque distribuzione Linux con WSL

EasyWSL è un'applicazione che permette di portare ed eseguire in Windows 10 e Windows 11 qualunque distribuzione Linux, anche quelle che non sono pubblicate sul Microsoft Store. Come convertire le immagini Docker.

Windows 10 e Windows 11 integrano Windows Subsystem for Linux (WSL), un componente che permette di installare ed eseguire alcune tra le principali distribuzioni Linux, Fedora, Ubuntu, Kali, Debian, Alpine e molte altre, scaricandole dal Microsoft Store.

In un altro articolo abbiamo visto come installare Linux in Windows spiegando che con WSL 2, grazie alla virtualizzazione, è possibile eseguire contemporaneamente uno o più sistemi operativi del pinguino ed eventualmente avviare anche le applicazioni dotate di interfaccia grafica.

Tante distribuzioni Linux molto popolari come ArchLinux o Centos non sono al momento disponibili per il download e l'installazione attraverso il Microsoft Store oppure è necessario versare un corrispettivo economico per usarle con WSL.

Desta inoltre preoccupazione il fatto che molte delle distribuzioni WSL a pagamento non siano ricollegabili alla comunità di sviluppo originale ma siano invece realizzate da soggetti terzi sulla cui identità non è possibile mettere la mano sul fuoco.

Per superare questa situazione gli sviluppatori di Red Code Labs hanno realizzato e messo a disposizione su GitHub (insieme quindi con il codice sorgente) l'applicazione EasyWSL che permette di convertire e usare in WSL qualunque immagine Docker.

Lo store di Docker è ricchissimo di immagini di distribuzioni Linux e di ambienti preconfigurati che possono assolvere qualunque tipo di necessità.

EasyWSL aiuta a usare subito quelle immagini all'interno di WSL con Windows 10 e Windows 11: il vantaggio consiste ovviamente nella possibilità di usare immagini originali che non sono state in alcun modo modificate da parte di terzi.

EasyWSL consente di scaricare e installare tante immagini di distribuzioni Linux pubblicate nello store di Docker ma è ovviamente possibile specificare anche altre immagini non presenti nell'elenco presentato dall'applicazione.

In quest'ultimo caso, dopo aver avviato EasyWSL, basta selezionare l'opzione Specify a docker image quindi digitare image:tag.

Al posto di image va indicato il nome dell'immagine Docker mentre tag va sostituito con la stringa associata alla specifica immagine (ad esempio il numero di versione o latest).

Quasi tutte le immagini di Docker si installeranno senza problemi ma in alcuni casi potrebbe apparire un messaggio d'errore causato da un comando mancante a seconda delle specifiche routine post-installazione. In ogni caso il sistema operativo si installerà e sarà utilizzabile all'interno di WSL.

Per lanciare la nuova distribuzione basterà quindi usare il comando wsl -d seguito dal nome dell'immagine acquisita da Docker.

Buoni regalo Amazon
Come eseguire le immagini di Docker su Windows ed eseguire qualunque distribuzione Linux con WSL - IlSoftware.it