10706 Letture

Copertura pianificata Telecom: le novità di luglio

Telecom Italia ha appena pubblicato un importante aggiornamento contenente l'indicazione delle centrali che saranno presto raggiunte dell'ADSL, fino a 20 Mbit/s e della fibra ottica (nella maggior parte dei casi in architettura FTTC).
Gli utenti privati e le aziende che ancora non sono raggiunti dalla banda larga troveranno nei documenti diffusi da Telecom attraverso il suo sito Wholesale delle importanti novità. Il foglio elettronico che elenca le centrali di prossima copertura in tecnologia ADSL vede la presenza di oltre 1.400 nuove voci.
Alcune centrali saranno aggiornate a 20 Mbps (i clienti potranno quindi attivare questo profilo di connessione) mentre altre saranno per la prima volta raggiunte.
Analizzando il contenuto del file "Copertura pianificata ADSL" si riconoscerà infatti la presenza di molte zone rurali, sino ad oggi ampiamente "digital-divise".
La nuova copertura in tecnologia ADSL verrà tecnicamente realizzata tra i primi di settembre e fine dicembre prossimo.


Copertura pianificata Telecom: le novità di luglio

Sono invece oltre 450 le nuove centrali interessate dalla copertura in fibra ottica lungo tutta la Penisola. Generalmente si parla di copertura con architettura FTTC (Fiber-to-the-cab): la fibra ottica sarà quindi portata fino all'armadio stradale (di solito non lontano più di 300 metri dall'utenza da servire). Per il tratto finale di connessione (dall'armadio al modem dell'abbonato) viene utilizzato il tradizionale doppino telefonico in rame.
Quasi 300 località saranno raggiunte entro la fine dell'estate mentre le restanti verranno coperte nel corso del prossimo mese di ottobre.

Nell'articolo Copertura ADSL e fibra ottica Telecom aggiornata abbiamo spiegato come conoscere gli ultimi aggiornamenti sulla copertura (ADSL e fibra ottica).
Come illustrato nello stesso articolo, per poter attivare una connessione in fibra ottica, tuttavia, è necessario che non soltanto la centrale telefonica sulla quale è attestata la propria utenza sia coperta del servizio ma che la fibra raggiunga anche l'armadio stradale sul quale è attestato il doppino proviente dal proprio stabile.


Il documento aggiornato sulla copertura pianificata ADSL e fibra ottica

Per rendere più semplice la consultazione dei documenti Telecom sulla copertura pianificata in ADSL e fibra ottica, abbiamo estratto - per i nostri lettori - le informazioni più importanti.

Prelevando questo documento ed aprendolo con Microsoft Excel, LibreOffice, Office Online o Fogli Google, si potranno conoscere le novità sulla copertura in ADSL e fibra ottica di Telecom.

In particolare, cliccando sui fogli "ADSL" e "FIBRA", si potranno conoscere le località di imminente copertura e la data prevista per la commercializzazione del servizio di connettività indicato.

Per approfondire l'argomento, suggeriamo la lettura dei seguenti articoli:

- Copertura ADSL e fibra ottica Telecom aggiornata
- Copertura fibra ottica: quello che c'è da sapere
- Distanza dalla centrale ADSL: ecco come calcolarla
- Fibra ottica Telecom: come funziona e come si configura
- Copertura ADSL e fibra in Italia comune per comune
- Internet ADSL con o senza Telecom: come scegliere il provider
- Come aumentare la velocità di upload in ottica cloud

  1. Avatar
    Mario0ffic3
    15/07/2015 15:11:39
    Più che altro sarebbe utile sapere quali sono i comuni compresi nel piano di copertura al 75% della popolazione italiana con FTTC entro fine 2017... :confuso:
  2. Avatar
    LucaSddddddddddddddd
    15/07/2015 14:58:01
    Bell'articolo Michele Nasi, almeno in Italia abbiamo qualcuno come te che NON si limita solo a tradurre le notizie dei siti esteri, ma le produce di proprio pugno :approvato:
Copertura pianificata Telecom: le novità di luglio - IlSoftware.it