36268 Letture

Creare un'immagine del sistema in Windows con Macrium Reflect

Macrium Reflect è uno dei programmi più apprezzati per la creazione di un'immagine del sistema in Windows. Distribuito in diverse versioni, una delle quali gratuita per uso personale, Macrium Reflect consente di creare un'immagine di partizioni e di unità disco nonché di clonare tutto il contenuto dell'hard disk.
La versione free di Macrium Reflect non consente di effettuare backup differenziali ed incrementali (cosa invece permessa dall'altrettanto gratuito EASEUS Todo Backup) limitandosi a consentire la copia dell'intero contenuto del disco fisso o di singole partizioni.

I software per creare un'immagine del disco a confronto

Nell'articolo Creare un'immagine del disco fisso: i migliori programmi gratuiti, abbiamo presentato in breve i migliori programmi per la creazione di backup del sistema.



Creare un'immagine del sistema in Windows 7

Windows 7 integra un buon strumento per la creazione dell'immagine del sistema. Si chiama Backup e ripristino ed è avviabile dal Pannello di controllo del sistema operativo.
Purtroppo le versioni Home di Windows 7 non permettono il salvataggio degli archivi di backup all'interno di unità di rete. Con un espediente, però, è possibile fruire comunque di questa possibilità.
Tutti i dettagli sono riportati nell'articolo Backup Windows 7: mettere al sicuro, anche in rete, file e cartelle importanti.



Rispetto alle precedenti versioni di Macrium Reflect, il programma viene adesso distribuito attraverso un unico “installer” che permette il download e l'installazione della versione preferita. Lasciando selezionata la voce Free, l'installer provvederà a prelevare la versione gratuita dell'applicazione e a memorizzarla automaticamente, sotto forma file eseguibile, nella cartella indicata (Save to folder).
Lasciando spuntata la casella Run installer directly after downloading, la procedura d'installazione di Macrium Reflect sarà avviata immediatamente al termine dello scaricamento.

È poi bene fare clic sul pulsante Options: da qui sarà possibile scegliere se prelevare la release a 32 bit di Macrium Reflect o quella a 64 bit, a seconda della versione di Windows in uso (32 bit vs. 64 bit: le differenze tra le due architetture).

Nella stessa finestra è possibile indicare il pacchetto di Macrium Reflect che s'intende scaricare: la scelta migliore è . Il pacchetto integra infatti non soltanto il file d'installazione di Macrium Reflect ma anche, ed è questa una della novità della release 5.2 del programma, Windows PE 4.0, ultima "declinazione" dell'ambiente di boot sviluppato da Microsoft.
PE è acronimo di Preinstallation Environment: si tratta di una versione leggera di Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8 che permette l'installazione agevolata del sistema operativo in ambiti aziendali e l'effettuazione di operazioni di manutenzione da un ambiente sicuro.

Il supporto di boot Windows PE 4.0 appare tra l'altro decisamente più leggero rispetto alle versioni precedenti e non prevede il download e l'installazione di alcun componente aggiuntivo da parte dell'utente. Windows PE 4.0 si basa infatti su WADK (Windows Assessment and Deployment Kit), strumento già integrato nel pacchetto offerto da Macrium Reflect.


In alternativa, è possibile scaricare solamente il file d'installazione di Macrium Reflect (pochi MB) oppure soltanto l'ambiente di boot Windows PE (Rescue components only).

Al termine della procedura di scaricamento (pulsante Download), all'interno della cartella indicata, si troverà il materiale per l'installazione di Macrium Reflect.

Dopo aver avviato la procedura d'installazione facendo doppio clic sul file eseguibile, si potrà decidere se registrare o meno la propria copia di Macrium Reflect (Would you like to register your free copy of Macrium Reflect?).

Macrium Reflect copierà tutti i file strettamente necessari per il suo funzionamento nella cartella C:\Program files\Macrium (a meno che non si sia optato per una directory differente) mentre in C:\ProgramData\Macrium, verranno salvati i file di Windows PE.

Per creare l'immagine del disco o di singole partizioni con Macrium Reflect Free è necessario portarsi nella scheda Create a backup quindi cliccare su Clone this disk o Image this disk. Nel primo caso si potrà clonare il disco fisso ossia replicarne tutto il contenuto su un altro hard disk egualmente collegato al sistema in uso.

Il link Image this disk, invece, consente di creare l'immagine del disco e memorizzarla come file.

Macrium Reflect consente di memorizzare i file d'immagine non soltanto sulle partizioni e sui dischi locali ma anche sulle unità di rete. Se si sta creando l'immagine del disco C: non si potrà memorizzare il file all'interno della medesima partizione: ecco quindi che il salvataggio dei dati in rete locale diventa provvidenziale. Anzi, chi dispone di un server NAS potrebbe utilizzarlo per conservarvi, in modo centralizzato, tutte le immagini create con Macrium Reflect così come con gli altri software di disk imaging.

Dopo aver richiesto la creazione di un file d'immagine cliccando sul link Image this disk (nel nostro caso ci siamo appoggiati ad una cartella condivisa in rete locale), Macrium Reflect mostra la finestra seguente:

Spuntando la casella Save this backup as an XML Backup Definition File, il programma conserverà le impostazioni del backup appena configurato sotto forma di file XML mostrandolo nella scheda Backup definition files:

Con un semplice doppio clic, successivamente, si potrà richiedere la creazione di un backup aggiornato del sistema. Pratica ed utile la funzionalità richiamabile cliccando sulla penultima icona (Create a desktop shortcut of the selected file) che consente di aggiungere sul desktop di Windows un collegamento per la creazione rapida dell'immagine del disco o della partizione.
Ogni volta che si richiederà l'effettuazione di un backup, l'archivio precedentemente creato non sarà sovrascritto a meno che non si sia specificato lo stesso nome per il file d'immagine.


  1. Avatar
    Lulu'
    27/06/2013 14:08:04
    ops ! avevo sbagliato sito ora da http://www.macrium.com/reflectfree.aspx è free... :eheheh:
  2. Avatar
    Lulu'
    27/06/2013 14:04:41
    NON è più free la voce non è più free/trial ma solo trial... :asd:
Creare un'immagine del sistema in Windows con Macrium Reflect - IlSoftware.it