6072 Letture
DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore

DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore

Alcuni suggerimenti pratici per usare il traduttore DeepL basato sull'utilizzo delle reti neurali e dell'intelligenza artificiale.

DeepL è uno strumento che utilizza reti neurali artificiali per offrire traduzioni precise, pertinenti e ben contestualizzate.
Le reti neurali addestrate dagli ingegneri di DeepL hanno permesso di realizzare un'applicazione web che nella lingua di destinazione sa riprodurre il significato delle frasi originali in maniera puntuale, utilizzando formulazioni sempre più professionali.

Una soluzione come DeepL è utile in qualunque contesto, anche perché si è rivelata abilissima nella traduzione da una lingua all'altra di testi letterari ma anche di trattazioni di tipo tecnico.

Come usare DeepL per tradurre testi da una lingua all'altra

Per iniziare a usare DeepL è sufficiente visitare questa pagina: incollando il testo da tradurre (CTRL+V) nel riquadro di sinistra, DeepL riconosce automaticamente la lingua in cui è scritto e lo tradurrà nella lingua di destinazione specificata nel box di destra.
DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore

Nella versione gratuita, utilizzabile anche senza registrazione, DeepL permette di tradurre testi lunghi fino a 5.000 caratteri. Se si incollassero testi più lunghi, il riquadro di sinistra verrà contornato di rosso e il servizio si limiterà a tradurre solo il testo che non eccede i 5.000 caratteri.
Testi di maggiore lunghezza possono essere ovviamente tradotti a più riprese.

Per alcune lingue è anche possibile attivare il glossario che consente di personalizzare la traduzione di termini specifici, molto utile nel caso di testi di carattere tecnico.


DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore

Guida all'uso di DeepL per tradurre i documenti

Diversamente rispetto ad altre soluzioni rivali, DeepL consente di effettuare una traduzione del contenuto dei documenti mantenendone il layout.
Ad oggi DeepL non permette di intervenire su documenti in formato PDF ma consente di attivare il sistema di traduzione basato sull'intelligenza artificiale su file DOCX e PPTX, quindi documenti Word e presentazioni PowerPoint.

Per tradurre un documento o una presentazione da una lingua all'altra, basterà trascinare il file corrispondente dal proprio PC nella finestra di DeepL aperta nel browser. In alternativa si può cliccare su Traduci documenti quindi sul pulsante Seleziona dal computer.

DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore

Una volta caricato il file da tradurre, basterà selezionare dal riquadro di destra la lingua di destinazione perché il file venga automaticamente tradotto conservando il formato.

DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore

La qualità delle traduzioni sui documenti è la stessa ottenibile con il servizio di traduzione di semplici testi: in questo caso, però, si potrà contare sul vantaggio aggiuntivo di poter conservare il layout.

Nella versione gratuita DeepL non consente di tradurre documenti DOCX e PPTX dal peso superiore a 10 MB. Può capitare però che il servizio si rifiuti di tradurre file il cui peso è stato ridotto, ad esempio procedendo con la compressione delle immagini: Documento Word troppo pesante: ridurre dimensione immagini.
In questi casi si può dividere il documento in più pagine o rimuovere temporaneamente le immagini più pesanti.


Come fare tradurre a DeepL anche il contenuto dei file PDF

Dicevamo che DeepL non supporta direttamente il formato PDF: l'unico modo per procedere, quindi, è effettuare una conversione nel formato Word.

Per farlo si può ricorrere ad esempio al servizio online SmallPDF: basta premere CTRL+MAIUSC+N nel browser (CTRL+MAIUSC+P in Firefox) quindi visitare questa pagina.

Dopo aver effettuato l'upload del file PDF di proprio interesse, si potrà ottenerne la versione Word selezionando l'opzione Convert to Word.

DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore

A questo punto basterà inviare a DeepL il file Word da tradurre e attendere che venga prodotto il file corrispondente con il testo nella lingua di destinazione.

Come copiare il testo tradotto da DeepL

Per copiare i testi tradotti da DeepL, basta fare clic sul riquadro di destra, premere CTRL+A per selezionare tutto il testo e copiarlo negli appunti.
Dopo aver aperto l'applicazione nella quale si vuole usare il testo tradotto, basta premere CTRL+V.


Nel caso dei documenti tradotti da DeepL, nella parte superiore dei file DOCX e PPTX apparirà un elemento aggiuntivo che invita gli utenti a valutare DeepL Pro.
Per copiare il testo altrove, basta aprire il file DOCX o PPTX con Word o PowerPoint quindi premere CTRL+A e CTRL+C senza cliccare sul pulsante Abilita modifica in alto.


DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore

Creando un nuovo documento Word o PowerPoint quindi premendo CTRL+V, si potrà incollare il testo dal documento tradotto.

Sebbene DeepL riesca a soddisfare la maggior parte delle esigenze limitandosi a usare il piano gratuito, è opportuno valutare l'acquisto di un abbonamento annuale o mensile (DeepL Pro) per sostenere il continuo lavoro di aggiornamento e ottimizzazione che gli sviluppatori del servizio stanno svolgendo.
Sono previsti anche abbonamenti speciali condivisibili tra più utenti e le API REST per gli sviluppatori che consentono di arricchire qualunque applicazione con i servizi di traduzione di DeepL.

Categorie

I più scaricati del mese

DeepL, una guida per usare al meglio il potente traduttore