2347 Letture

GMail trasformato in un servizio per il file sharing

Uno sviluppatore olandese ha realizzato un sistema che ha voluto battezzare G2G Exchange e che di fatto trasforma il servizio GMail di Google in una sorta di piattaforma per lo scambio di file tra utenti della Rete.
G2G permette infatti di condividere i file presenti sul proprio account di posta elettronica GMail con gli utenti di tutto il mondo, anch'essi iscritti al servizio di Google.
G2G Exchange si prefigge come obiettivo primario quello di rendere possibile lo scambio di contenuti tutelando la privacy degli utenti: non dovrebbe essere possibile sapere i dati di login dell'utente dal quale si stanno prelevando dei dati.
Al momento il servizio G2G Exchange è in fase di test. Non ci sono state ancora reazioni da parte di Google che potrebbe non condividere un simile utilizzo di GMail.

GMail trasformato in un servizio per il file sharing - IlSoftware.it