4072 Letture
Google Maps completamente bianco: ecco come risolvere se non funziona

Google Maps completamente bianco: ecco come risolvere se non funziona

Come risolvere un problema piuttosto comune: Google Maps non funziona e anziché visualizzare le mappe mostra uno sfondo bianco. Ecco come risolvere.

Vi è mai capitato di provare ad accedere a Google Maps e trovarlo completamente bianco?
In altre parole, Google Maps non funziona astenendosi dal visualizzare qualunque elemento della mappa e limitandosi a mostrare solo i controlli della sua interfaccia.

Quando Google Maps presenta uno sfondo bianco, il problema è riconducibile al contenuto di uno dei cookie utilizzati, evidentemente danneggiatosi.
Per ripristinare il corretto funzionamento di Google Maps, basta eliminare il cookie corrotto.

Da Chrome basta accedere alle impostazioni del browser (si può digitare chrome://settings nella barra degli indirizzi), digitare cookie nella casella Cerca nelle impostazioni quindi fare clic su Impostazioni contenuti, su Cookie e infine su Mostra tutti i cookie e i dati dei siti.

Nella casella Cerca cookie si può digitare google quindi eliminare tutti i cookie che riguardano i servizi Google (si sarà successivamente costretti ad effettuare di nuovo il login) cliccando su Rimuovi tutti i cookie visualizzati.


Google Maps completamente bianco: ecco come risolvere se non funziona

Se si fosse di fretta o si volesse immediatamente accedere a Google Maps senza operare modifiche sulla configurazione dei cookie memorizzati in locale, è sufficiente premere la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+N per aprire una nuova finestra di navigazione in incognito (vedere anche Navigazione in incognito, quando utilizzarla?).


Google Maps completamente bianco: ecco come risolvere se non funziona - IlSoftware.it