4964 Letture

Google: ecco i produttori che non aggiornano Android

Il mancato rilascio di aggiornamenti correttivi per i vari dispositivi Android è uno dei problemi atavici del sistema operativo di Google.
La società di Mountain View, infatti, rilascia periodicamente le patch per Android e, in particolare, il codice che permette la risoluzione di problematiche di sicurezza più o meno gravi.

Sono pochi, però, gli utenti che ricevono con solerzia e con regolarità gli aggiornamenti per i propri dispositivi Android. I più "fortunati" sono di solito coloro che hanno acquistato uno smartphone o un tablet Android di fascia alta mentre i dispositivi più vecchi o quelli di fascia medio-bassa vengono, purtroppo, abbandonati al loro destino dalla stragrande maggioranza dei produttori.

Google: ecco i produttori che non aggiornano Android

Stando a quanto riferisce Bloomberg, Google sarebbe pronta per "stanare" i produttori hardware che non aggiornano le versioni di Android installate sui loro dispositivi mobili.


L'azienda fondata da Larry Page e Sergey Brin sarebbe in procinto di pubblicare una "classifica" dei produttori basata sulla velocità con cui rilasciano gli aggiornamenti per Android.

La "lista" già esiste, evidentemente, ma Google starebbe valutando di renderla presto di pubblico dominio.

Negli articoli seguenti avevamo spiegato come rendere sicuri anche quei dispositivi Android che non vengono più aggiornati dai produttori o che comunque sono ormai piuttosto vecchi:

- Sicurezza Android, come proteggere il proprio dispositivo ed i dati in esso conservati


- Spiare un dispositivo Android: nuovo exploit Stagefright

- Android N si metterà alle spalle il problema Stagefright

  1. Avatar
    effesan
    01/06/2016 23:36:48
    scusate, ma se indicate nell'articolo la lista delle aziende che non rilasciano aggiornamenti di sistema android ma non si vede la lista... perchè non c'è? io ho un wiko per esempio ma come in qualsiasi altro smartphone di fascia bassa anche con il root non si ha la capacità di memoria o di risorse necessarie ad un salto di versione di android..ho provato a mettere la rom con lollipop e non avevo nemmeno lo spazio per mettere nessuna app, neanche l'antivirus, cosi sono tornato indietro...il problema non sta tanto nell'aggiornare la versione, ma tanto nel colmare dove ci arrivano appunto le aziende produttrici, i bachi di sicurezza e magari migliorare performance mantenendo lo stesso so...pensate che un blackphone primo modello è già senza supporto a breve, è un mod di android eppure non aiutano per niente con i problemi...
Google: ecco i produttori che non aggiornano Android - IlSoftware.it