3974 Letture

Google for Work, presentati i servizi per le imprese

Google ha deciso di accantonare la denominazione sino ad oggi utilizzata per presentare i suoi servizi rivolti principalmente al mondo delle imprese. Il colosso fondato da Larry Page e Sergey Brin mette quindi nel cassetto il nome "Enterprise" e presenta Google for Work.
Secondo lo stesso responsabile della divisione, "Google for Work" sarebbe molto più che un semplice cambio di nome: "si tratta di una novità che riguarda anche la maniera con cui lanciamo i prodotti e comunichiamo l'introduzione di nuove funzionalità".
Nella divisione "Google for Work" erano inizialmente impiegate 25 persone; adesso i dipendenti in forze sono "migliaia" e ciò riflette l'impegno di Google nel volersi proporre in modo deciso anche al mondo aziendale.

"Il meglio di Google, per l'attività lavorativa": è questo lo slogan con cui viene presentato Google for Work (vedere questa pagina) spiegando che il team, come peraltro già fatto in passato, si concentrerà nell'ottimizzare prodotti e tecnologie ben note agli utenti consumer per l'utilizzo in ambito aziendale.


Maggiori informazioni sul progetto Google for Work sono disponibili, in italiano, in questa pagina. Qui l'azienda di Google spiega come utilizzare i suoi servizi nella propria attività lavorativa e mette in luce i principali vantaggi derivanti dall'approccio cloud: come essere produttivi utilizzando qualunque dispositivo ed ovunque ci si trovi, lavorare contemporaneamente - in team - sugli stessi documenti (ne abbiamo parlato anche nell'articolo Lavorare contemporaneamente sullo stesso file e modificarlo in mobilità), affidarsi all'infrastruttura cloud di Google, trovare rapidamente ciò che serve.


Google for Work, presentati i servizi per le imprese - IlSoftware.it