2866 Letture
Il nuovo Edge basato su Chromium è pronto: via alla distribuzione dal 15 gennaio

Il nuovo Edge basato su Chromium è pronto: via alla distribuzione dal 15 gennaio

Debutto a metà del mese prossimo per il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium. L'azienda di Redmond chiama a raccolta gli sviluppatori e invita alla pubblicazione delle estensioni aggiornate.

Esaminando il contenuto di un documento di supporto Microsoft, è emerso che dal prossimo 15 gennaio inizierà la distribuzione automatica del nuovo browser Edge basato su Chromium su tutti i sistemi Windows 10 Aggiornamento di aprile 2018 (versione 1803) e successivi.
Il browser sostituirà la precedente versione di Edge basata sul motore e, stando alle informazioni scovate in queste ore, gli utenti non dovrebbero avere la possibilità di mantenere entrambe le versioni.

Come spiegato a questo indirizzo, viene comunque offerta agli utenti e soprattutto alle imprese la possibilità di bloccare l'aggiornamento automatico al nuovo Edge basato su Chromium attraverso l'utilizzo di una policy "ad hoc".

Il nuovo Edge basato su Chromium è pronto: via alla distribuzione dal 15 gennaio

Per bloccare l'arrivo e l'installazione del nuovo browser Microsoft mette a disposizione questo file e spiega che, in alternativa, si può creare un valore DWORD DoNotUpdateToEdgeWithChromium impostandolo a 1 all'interno della chiave HKLM\SOFTWARE\Microsoft\EdgeUpdate del registro di sistema.

A questo punto, quindi, Edge basato su Chromium è davvero pronto per il debutto: ciò che Microsoft sta facendo è, a questo punto, "rimpinguare" lo store ufficiale aggiungendo quante più estensioni possibile.
Ad oggi, infatti, le estensioni direttamente supportate da Edge sono circa 100 anche se, digitando edge://extensions nella barra degli indirizzi e attivando l'"interruttore" Allow extensions from other stores, si può caricare qualunque estensione pubblicata nel Chrome Web Store.


Da oggi, inoltre, tutti gli sviluppatori possono richiedere la pubblicazione delle loro estensioni sullo store di Microsoft: basta seguire le indicazioni riportate in questa pagina.

Il nuovo Edge basato su Chromium è pronto: via alla distribuzione dal 15 gennaio