29856 Letture

Installare Joomla in locale: guida completa

Joomla è la popolare piattaforma per la gestione di contenuti online alla quale abbiamo in passato dedicato diversi articoli (vedere queste pagine). Per provare Joomla con comodità prima di caricarlo su un servizio hosting oppure su un server dedicato, potrebbe rivelarsi utile installarlo in locale così da verificarne il funzionamento e regolarne in profondità il comportamento.

Installare Joomla in locale

Uno dei modi migliori per provare Joomla in locale senza la necessità di dover manualmente configurare web server, PHP, MySQL e così via consiste nell'utilizzo di XAMPP, un pacchetto gratuito che permette di installare automaticamente tutto ciò che serve per utilizzare linguaggi di programmazione come PHP e Perl.

XAMPP è cross-platform: può essere cioè installato, scaricando le varie versioni, su Windows, Linux e Mac OS X. Ad installazione conclusa, XAMPP permette l'immediato utilizzo di un server web Apache, di database MySQL e dei linguaggi PHP e Perl.
Sull'accoppiata PHP/MySQL si basano decine di CMS (ad esempio Joomla, WordPress, Drupal,...) distribuiti come software liberi. Dopo aver installato XAMPP ed ultimato la sua configurazione di base, si potranno eseguire in locale anche prodotti opensource per la gestione dell'azienda e delle attività professionali (si pensi, ad esempio, ad un software per la gestione della fatturazione e del magazzino - vedere Creare fatture e preventivi. Fatturazione professionisti e PMI con Gnujiko) - oppure per la gestione dei rapporti con la clientela (CRM opensource in italiano: vTiger 6.0. Gestire al meglio i rapporti con la clientela).

Installare e configurare XAMPP


XAMPP è compatibile con qualunque sistema Windows. Installando il prodotto, quindi, si ha la possibilità di attivare un server web indipendentemente dalla versione di Windows in uso.
Nel nostro caso, abbiamo installato XAMPP su una macchina Windows 8.1 anche se l'applicazione funziona correttamente anche su un semplice sistema Windows XP, seppur non più supportato da Microsoft.

Sui sistemi Windows ove è abilitata per default la funzionalità UAC (User Account Control), non si dovrà mai installare XAMPP nella cartella C:\Program files. Il consiglio è quello di caricare l'applicazione nella cartella C:\XAMPP.

Installare Joomla in locale: guida completa

Dopo aver avviato l'installazione di XAMPP, si possono selezionare i componenti da installare. Per l'installazione locale di Joomla è sufficiente lasciare attivate le caselle in figura (Apache, MySQL, PHP, phpMyAdmin).

Installare Joomla in locale: guida completa

Oltre ai componenti strettamente necessari per il funzionamento di Joomla, si è scelto di installare anche phpMyAdmin, un'applicazione web scritta in PHP che consente di amministrare database MySQL senza abbandonare il browser.
Il passo seguente consiste nell'indicare la cartella d'installazione di XAMPP: qui è consigliabile lasciare impostata C:\XAMPP:

Installare Joomla in locale: guida completa

XAMPP, infine, spiega che l'installazione di Joomla può essere automatizzata ricorrendo al pacchetto Bitnami. Nel nostro caso, per familiarizzare meglio con XAMPP, provvederemo ad un'installazione di tipo tradizionale. Per proseguire, è sufficiente disattivare la casella Learn more about Bitnami for XAMPP e premere il tasto Next.

Installare Joomla in locale: guida completa

Ad installazione di XAMPP ultimata, il server web è già in grado di rispondere alle richieste di connessione provenienti dai sistemi client, locali o remoti.

Alla comparsa della schermata seguente, si potrà lasciare attivata la casella Do you want to start the Control Panel now? in modo che venga automaticamente aperto il pannello di controllo di XAMPP:

Installare Joomla in locale: guida completa

Cliccando sui due pulsanti Start in corrispondenza delle voci Apache e MySQL si avvieranno i server Apache e MySQL:

Il firewall di Windows informerà che Apache e MySQL stanno attivando funzionalità server ponendosi in ascolto della richieste di connessione. Nelle due finestre Avviso di sicurezza Windows bisognerà quindi lasciare spuntata la casella Reti private, ad esempio una rete domestica o aziendale e fare clic su Consenti accesso:

Installare Joomla in locale: guida completa

La prima finestra che apparirà riguarda il server web Apache mentre la seconda il server MySQL:

Installare Joomla in locale: guida completa

Cliccando sul pulsante Admin accanto alla voce Apache, si potrà accedere alla configurazione di XAMPP (si aprirà il browser web di default):

Installare Joomla in locale: guida completa

Dopo aver selezionato l'italiano, si potrà fare clic su Sicurezza in modo da configurare le varie credenziali d'accesso per l'utilizzo di XAMPP e di phpMyAdmin.

Installare Joomla in locale: guida completa

Immediatamente sotto il numero di release di XAMPP, è possibile leggere la versione di PHP in uso (nell'esempio 5.5.11). Suggeriamo di controllare frequentemente la disponibilità di eventuali aggiornamenti di XAMPP: applicandoli, si potranno risolvere eventuali vulnerabilità via a via scoperte in Apache, in PHP così come negli altri componenti del pacchetto.


Se, cliccando su Sicurezza, apparirà una schermata completamente bianca niente paura. Si tratta di un piccolo bug nella traduzione in italiano di XAMPP risolvibile digitando http://localhost/security/lang.php?en nella barra degli indirizzi del browser.
Non appena verrà visualizzata la schermata seguente, bisognerà cliccare sull'indirizzo http://localhost/security/xamppsecurity.php

Installare Joomla in locale: guida completa

Qui bisognerà indicare una password (sufficientemente lunga e complessa) per l'accesso al server MySQL (utilizzabile anche per la gestione dei database MySQL dall'interfaccia web di phpMyAdmin) e delle credenziali personali a protezione della cartella di lavoro di XAMPP:

Installare Joomla in locale: guida completa

I pulsanti Password changing e Make safe the XAMPP directory consentiranno di impostare le credenziali.

A questo punto, ricaricando la pagina http://localhost/security/lang.php?en, si dovrebbero ottenere i messaggi Secure (colore verde) accanto alle prime tre voci:

Installare Joomla in locale: guida completa

Per rendere effettive le modifiche, comunque, è necessario tornare sul pannello di controllo di XAMPP, premere i pulsanti Stop accanto ad Apache e MySQL quindi nuovamente Start.

Per accedere a phyMyAdmin e, quindi, al contenuto dei database MySQL è sufficiente cliccare sul pulsante Admin accanto alla voce MySQL nel pannello di controllo di XAMPP oppure digitare, nel browser, l'URL seguente: http://localhost/phpmyadmin.


Installare Joomla in locale: guida completa - IlSoftware.it