9255 Letture
Linguaggio di programmazione: qual è il più utilizzato e il più richiesto

Linguaggio di programmazione: qual è il più utilizzato e il più richiesto

Quali sono i linguaggi di programmazione più utilizzati al mondo? Python avrebbe fatto segnare una crescita vertiginosa nel giro di cinque anni.

Quando si parla di classifiche dei linguaggi di programmazione non si vuole in alcun modo proclamare la "superiorità" dell'uno rispetto all'altro. Ogni linguaggio, infatti, si adatta meglio a specifiche finalità e meno ad altre. Inoltre, con alcuni sistemi operativi, usare alcuni linguaggi di programmazione è un "must".

TIOBE stila una classifica su base mensile che fotografa quanto siano utilizzati, a livello mondiale, i vari linguaggi.
Ai primi posti vi sono Java (12,7%), C (7,4%), C++ (5,6%), C# (4,8%), Python (3%) e PHP (2,2%).

Linguaggio di programmazione: qual è il più utilizzato e il più richiesto

Secondo Stack Overflow, però, il linguaggio di programmazione che avrebbe fatto registrare la crescita più vorticosa sarebbe Python, prendendo in esame quei Paesi del mondo che - storicamente - si sono messi in evidenza per PIL più elevato.
Una crescita che viene definita impressionante se si pensa che soltanto nel 2012 Python era molto meno utilizzato rispetto a JavaScript, Java, C#, PHP e C++.


Python e C# sono stati per il lungo presentati come i linguaggi di programmazione del futuro. Entrambi non sarebbero riusciti "a sfondare", secondo gli analisti di TIOBE, a causa delle loro rispettive limitazioni. C# non è riuscito a salire tra i primi tre linguaggi al mondo perché la sua adozione sulle piattaforme diverse da Windows è ancora piuttosto ridotta; Python, d'altra parte, è un linguaggio a tipizzazione dinamica, caratteristica che lo rende meno adatto per lo sviluppo di piattaforme software di grandi dimensioni e di tipo mission critical.

Linguaggio di programmazione: qual è il più utilizzato e il più richiesto - IlSoftware.it