6760 Letture

Linux: ecco Mandriva 2010 in versione finale

Mandriva arriva alla versione 2010.0. La precedente ("2009.1 Spring") era stata rilasciata lo scorso aprile. Mandriva Linux 2010.0 ("Adelle"), che resta una delle distribuzioni più utilizzate, si basa sul kernel 2.6.31, offre KDE 4.3.2 come "desktop environment" predefinito e GNOME 2.28 quale alternativa.
Compaiono per la prima volta, in Mandriva, anche "Moblin 2.0" - progetto open source che si focalizza sullo sviluppo di applicativi per piattaforme mobili come i netbook - e "Sugar Desktop", ambiente designato per l'apprendimento da parte dei bambini (nato originariamente in seno al progetto "one laptop per child".

La nuova release di Mandriva Linux utilizza "ext4" come file system di default e migliora la velocità di avvio del sistema operativo. Tra gli altri software inclusi nel pacchetto ci sono "Moovida", media center precedentemente conosciuto con il nome di "Elisa", OpenOffice.org 3.1.1, Firefox 3.5.3, VirtualBox 3.0.8, Wine, X.Org 7.4 con X Server 1.6.5.


Mandriva è disponibile in quattro edizioni: la "One" viene distribuita gratuitamente sotto forma di immagine ISO "Live CD" (può essere installata senza alcuna limitazione oppure avviata da supporto CD); la "Free" - messa a disposizione altrettanto gratuitamente - contiene solamente software freeware ed opensource escludendo ad esempio tutti i driver "proprietari"; la "PowerPack" è invece a pagamento: include software commerciali, servizi e supporto tecnico; la "Flash" viene distribuita su una chiavetta USB da 8 GB.

Al momento Mandriva non ha ancora aggiornato la pagina ufficiale per il download della nuova versione. E' comunque possibile scaricare le edizioni "One" e "Free" del prodotto, facendo riferimento, ad esempio, a questo link ed a questo server FTP.

Linux: ecco Mandriva 2010 in versione finale - IlSoftware.it