13740 Letture

Linux: ecco la versione finale di Ubuntu 9.10

Così come da programma, quest'oggi è stata rilasciata la versione definitiva di Ubuntu 9.10, conosciuto anche con il nome in codice di "Karmic Koala". Tra le novità "estetiche", una schermata di avvio più "alla moda" ed un tema di default per il desktop realizzato sui toni del marrone scuro.

Per impostazione predefinita, il sistema operativo utilizza adesso il file system Ext4: la scelta è stata operata in forza dell'esperienza maturata e grazie ai test convincenti che sono stati condotti nei mesi scorsi. Come "desktop environment" Ubuntu 9.10 propone GNOME 2.28 e GRUB 2 come "boot manager".

La versione 2.6.31 del kernel, grazie alla modalità KMS (kernel-based mode setting), permette l'utilizzo dei più recenti driver grafici per chipset Intel: in questo modo, le brutte esperienze vissute dai possessori di sistemi che utilizzano, ad esempio, schede grafiche Intel integrate nella scheda madre dovrebbero essere finalmente - d'ora in avanti - un lontano ricordo.


Il nuovo "Ubuntu Software Center" - che rimpiazza la funzionalità "Aggiungi/rimuovi" - è stato pensato per semplificare ulteriormente l'installazione delle applicazioni offrendo una finestra per la gestione dei pacchetti più "amichevole".

AppArmor, software che permette all'amministratore di sistema di associare ad ogni programma un profilo di sicurezza atto a limitarne la libertà d'azione, appare ottimizzato grazie ad un sistema di caching dei file che ne sveltisce l'inizializzazione. Sono stati poi aggiunti nuovi profili che consentono di estendere le potenzialità e la flessibilità dello strumento. Ubuntu 9.10 attiva inoltre la funzionalità "Non eXecutable Emulation" anche se la CPU non la supporta direttamente: l'obiettivo è quello di rendere ancora più efficace la protezione nei confronti di software maligni e di attacchi di tipo "buffer overflow".

Per sincronizzare file e cartelle tra diversi sistemi, Ubuntu 9.10 porta al debutto "Ubuntu One", servizio "in-the-cloud" messo a disposizione da Canonical. Il componente "CouchDB", installato sul sistema, si farà carico di sincronizzare - in background - i dati memorizzati localmente con i server remoti.


Come sempre, Canonical mette a disposizione sul sito di Ubuntu diverse versioni del sistema operativo: quella destinata a computer desktop e notebook, la "server edition" oltre alla "netbook remix" (un'edizione di Ubuntu ottimizzata per i dispositivi ultracompatti come i netbook, concepita in particolare per i modelli che montano un processore Intel Atom). Per coloro che preferiscono il "desktop environment" KDE rispetto a GNOME, è a disposizione "KUbuntu 9.10".
Il download di una delle versioni di Ubuntu (a 32 o 64 bit) può essere avviato facendo riferimento al sito ufficiale. Tutte le immagini ISO sono multilingua (è compreso, ovviamente, anche l'italiano).

  1. Avatar
    jacopo
    07/11/2009 00:44:44
    Citazione: a me pare proprio M$
    Eh già. :roll:
  2. Avatar
    klick
    06/11/2009 17:35:29
    @ medinight Buon linux utuntu? E da quando utuntuè linux? a me pare proprio M$
  3. Avatar
    jacopo
    04/11/2009 15:34:31
    Citazione: ciao a tutti ho fatto l'avanzamento di versione ma il grub è rimasto sempre la vers 1.5 qualcuno sa dirmi il perkè?
    Con l'avanzamento di versione rimane GRUB Legacy, è una cosa voluta.
  4. Avatar
    pase85
    04/11/2009 13:43:52
    ciao a tutti ho fatto l'avanzamento di versione ma il grub è rimasto sempre la vers 1.5 qualcuno sa dirmi il perkè?
  5. Avatar
    medinight
    03/11/2009 19:57:23
    io ho già fatto l'upgrade, ci ha messo mezzora e funziona tutto benissimo... buon linux ubuntu anche a voi!
  6. Avatar
    iskander66
    03/11/2009 19:24:09
    Ciao a tutti, anch'io, per effettuare l'upgrade da Jackalope a Koala ci ho messo una sera e una notte ma poi ho deciso di reinstallare tutto per passare da ext3 a ext4. Ho spostato tutti i dati su un HD esterno e ho scaricato la iso 64 bit via torrent. Ho usato l'ottimo Transmission e in 15 minuti avevo la mia bella iso. Un'altra mezzoretta ed ecco il mio desktop karmico con sfondi spaziali che cambiano da solo. Non c'è niente da dire, ancora una volta Canonical ha fatto un lavoro strepitoso anche se penso che ci sia ancora un certo numero di bug da sistemare. Ma questo è normale. Fra poco inizieranno i rilasci quotidiani o quasi di patch. Altro che Windows 7 (nonostante sia un pregevole prodotto). Buon Linux a tutti
  7. Avatar
    melfitanus
    31/10/2009 14:11:23
    Forse dovresti postare la richiesta nell'apposita sezione del forum:http://www.ilsoftware.it/forum/viewforum.php?f=6, altrimenti ci bastonano! Ciao.
  8. Avatar
    gigino
    31/10/2009 11:39:50
    Citazione: Non so se il problema sta nella qualità della mia connessione o nei server ufficiali sovraccarichi, fatto sta che per effettuare l'upgrade dalla 9.04 alla 9.10 mi ci è voluta una notte, mentre non riesco in alcun modo ad effettuare il download del file immagine per farmi il cd. E' la prima volta che mi capita dalla 7.04. Strepitoso successo del Koala?
    Ciao. Anche io vorrei fare l'avanzamento di versione dalla 9.04. Mi potresti spiegare come hai fatto? E' andato tutto bene? Non vorrei perdere tutte le impostazioni personalizzate che ho fatto al sistema ed ai programmi...
  9. Avatar
    jacopo
    30/10/2009 17:54:44
    Citazione: Non so se il problema sta nella qualità della mia connessione o nei server ufficiali sovraccarichi, fatto sta che per effettuare l'upgrade dalla 9.04 alla 9.10 mi ci è voluta una notte, mentre non riesco in alcun modo ad effettuare il download del file immagine per farmi il cd. E' la prima volta che mi capita dalla 7.04
    I server sono abbastanza sovraccarichi in questi giorni, provato ad utilizzare il server principale anzichè quello italiano ? Per quanto riguarda le immagini iso, è consigliabile scaricarle tramite client torrent, proprio per non sovraffollare i server http e ftp. http://www.ubuntu.com/getubuntu/downloadmirrors#bt Ricordo che da questa release l'invio dei CD tramite il servizio ShipIt di Canonical è riservato ai soli membri dei LoCo Team e altri utenti speciali: http://blog.canonical.com/?p=264
Linux: ecco la versione finale di Ubuntu 9.10 - IlSoftware.it