11525 Letture
Microsoft Teams, collaborare all'interno di un gruppo di lavoro è più semplice

Microsoft Teams, collaborare all'interno di un gruppo di lavoro è più semplice

Microsoft presenta Teams, strumento gratuito per la collaborazione online dedicato a professionisti e imprese. È capace di integrarsi con Office 365 così come con decine di servizi di terze parti. Ecco come funziona.

Microsoft ha lanciato ufficialmente, quest'oggi, Teams, strumento che aiuta a ottimizzare le attività di collaborazione all'interno di gruppi di lavoro.

A partire da oggi Microsoft Teams viene messo a disposizione degli utenti business di Office 365 in 181 mercati e 19 lingue.

Presentato per la prima volta a novembre 2016 (Microsoft Teams facilita la collaborazione e sfida Slack), Teams si integra con la piattaforma di produttività cloud Office 365 e permette di gestire e facilitare comunicazioni e flussi di lavoro.

Teams diventa il nuovo punto di riferimento non solo per la messaggistica e lo scambio di materiale tra colleghi e collaboratori ma anche lo "strumento principe" di Microsoft per pianificare appuntamenti e attività, effettuare videochiamate e videoconferenze su web così come sui dispositivi mobili (Android, iOS e Windows Phone).


Microsoft Teams, collaborare all'interno di un gruppo di lavoro è più semplice

Il nuovo strumento per la collaborazione si integra bene con la posta elettronica e, nella versione presentata quest'oggi, porta al debutto ben 100 nuove funzionalità.

L'obiettivo di Microsoft è quello di aiutare le persone e i team ad essere più produttivi, ovunque e in qualunque momento, per raggiungere in modo più semplice ed efficace i propri obiettivi professionali, conciliando al contempo le proprie esigenze personali.

"È questa nuova dimensione e l’esigenza di una gestione intelligente di grandi quantità di dati a generare nuove interazioni e opportunità di collaborazione uomo-macchina, anche attraverso l’uso innovativo di strumenti come Microsoft Teams", ha commentato Paola Cavallero, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia.


Microsoft ha voluto sottolineare che Teams è nato partendo dal desiderio di offrire agli utenti business uno strumento sicuro: ecco perché il nuovo tool si attiene a tutti gli attuali standard di conformità, garantisce la cifratura continua dei dati archiviati e in transito, permette l'utilizzo dell'autenticazione a più fattori per una maggiore protezione delle identità.

Microsoft Teams, collaborare all'interno di un gruppo di lavoro è più semplice

Teams abilita un'esperienza di conversazione moderna. Consente infatti di:

- Attivare chat tematiche capaci di coinvolgere i membri dei team.
- Offrire la possibilità di comunicare sia in privato, sia in modo visibile a tutto il team.
- Passare facilmente da un progetto a un altro grazie all’accesso a molteplici team.
- Fungere da hub per il lavoro in team. Grazie all'integrazione con le applicazioni di Office che le persone utilizzano tutti i giorni (Word, Excel, PowerPoint, SharePoint, OneNote e PowerBI) è più facile trovare le informazioni utili e lavorare in modo efficace
- Abilitare possibilità di personalizzazione in linea con le esigenze di ogni team. A questo proposito, i tecnici di Microsoft hanno sottolineato come lo spazio di lavoro in Teams sia liberamente personalizzabile con schede, connector e bot. Si possono utilizzare le risorse Microsoft (compresi i servizi di Microsoft Planner e Visual Studio) così come quelle dei partner (sono già disponibili oltre 150 integrazioni tra cui quelle di SAP, Trello, Hipmunk, Growbot e ModuleQ).
- Garantire sicurezza. Teams è stato sviluppato sulla piattaforma cloud scalabile e di livello enterprise Office 365; è conforme agli standard globali come SOC 1, SOC 2, EU Model Clauses, ISO27001 e HIPAA.


Professionisti e imprese possono provare Microsoft Teams da questa pagina mentre cliccando qui si possono scaricare i client desktop per Windows e macOS oltre che le app per Android, iOS e Windows Phone.

Microsoft Teams, collaborare all'interno di un gruppo di lavoro è più semplice - IlSoftware.it