12992 Letture

Microsoft rilascia Skype for Business. Addio Lync

Dopo aver rilasciato, nelle scorse settimane, la versione di anteprima (technical preview) di Skype for Business (Download Office 2016 e Skype for Business in anteprima), Microsoft ne ha annunciato quest'oggi la release definitiva.

Skype for Business è la strumento per la comunicazione integrata destinato a rimpiazzare Lync. Ciononostante, almeno per un certo periodo di transizione, gli amministratori di rete avranno la possibilità di scegliere se impostare, in azienda, l'utilizzo dell'interfaccia di Skype for Business o quella di Lync.
Tutte le conversazioni effettuate utilizzando Skype for Business vengono autenticate per mezzo di Active Directory quindi crittografate. In caso di necessità, Skype for Business può essere impostato in maniera tale da integrarsi con i PBX aziendali esistenti oppure con altri sistemi per la videoconferenza.


Microsoft rilascia Skype for Business. Addio Lync

Gli utenti di Skype for Business, inoltre, possono colloquiare con il resto del personale aziendale oppure con gli oltre 300 milioni di utenti che dispongono di un account Skype e che utilizzano un qualunque dispositivo supportato dal programma (Windows, Mac OS X, iOS, Android,...).

Stando a quanto appena rivelato dai tecnici di Microsoft, Skype for Business è già in corso di distribuzione agli utenti di Office 2013: il programma è infatti parte integrante dell'aggiornamento di aprile per la suite Office.
Skype for Business Online verrà invece messo a disposizione degli utenti di Office 365: entro il prossimo mese di maggio Microsoft conta di ultimare l'attivazione del servizio a tutti i clienti.

Microsoft rilascia Skype for Business. Addio Lync - IlSoftware.it