18610 Letture

Migliorare le prestazioni di OpenOffice

OpenOffice.org, almeno per impostazione predefinita, non eccelle dal punto di vista delle performance. Il caricamento dei vari software che compongono la suite è in generale piuttosto lento così come l'apertura dei documenti.

Attraverso un semplice intervento, è possibile migliorare le prestazioni offerte da OpenOffice.org.

Il trucco consiste nel modificare le impostazione relative alla gestione della memoria, ricorrendo al menù Strumenti, Opzioni del software quindi cliccando sulla voce Memoria principale.

Nelle apposite caselle si provi ad inserire i seguenti valori:

Sezione Annulla:
- numero operazioni: 30

Sezione Cache grafica:
- uso di OpenOffice.org: 128 MB
- memoria per oggetto: 20 MB

Sezione Cache per gli oggetti inseriti:
- numero degli oggetti: 20

Dalla colonna di sinistra, si selezioni anche la voce Java infine si provveda a disattivare la casella Usa un ambiente runtime Java.


Queste semplici regolazioni dovrebbero contribuire a "sveltire" la suite opensource.

Migliorare le prestazioni di OpenOffice - IlSoftware.it