1721 Letture

Mozilla spegne dieci candeline

"Netscape annuncia di aver pianificato il rilascio gratuito del codice sorgente della prossima versione di Communicator. Una mossa coraggiosa tesa a raccogliere i contributi di migliaia di sviluppatori". Era il 22 Gennaio 1998. Così Mitchell Baker, presidente di Mozilla Foundation oltre che CEO e presidente di Mozilla Corporation, ha voluto ricordare nel suo blog l'iniziativa promossa dieci anni fa da parte di Netscape che ha portato successivamente alla nascita di Firefox, il browser web opensource che - a seconda delle fonti - è accreditato del 16-28% del mercato.
Quella ricordata da Baker è una pietra miliare nella storia di Firefox: "Mozilla Organization" fu infatti fondata proprio nel 1998 per la creazione di una nuova suite per la navigazione in Rete, a partire dal codice di Netscape.
Nel mese di Febbraio 1999, Mitchell Baker diventò general manager in "Mozilla Organization", divisione di Netscape che coordinava il progetto opensource Mozilla.
Il codice di Netscape fu rilasciato a Marzo 1998 e, dopo una serie di pre-release, la prima versione della suite Mozilla venne ufficialmente rilasciata il 5 Giugno 2002.
Facendo riferimento a questa pagina, è possibile consultare lo storico annuncio di Netscape, pubblicato dieci anni fa.
Di contro, AOL - che aveva tentato di far risorgere dalle ceneri il prodotto sviluppato in origine da Netscape Communications - ha comunicato che a partire dal prossimo 1° Febbraio non verrà più fornito alcun tipo di supporto per Netscape. "La tendenza di AOL nel guardare ad un modello di business basato sull'esposizione di banner pubblicitari lascia poco spazio a quegli investimenti che sarebbero necessari per continuare a sviluppare Netscape", ha osservato Tom Drapeau, capo del progetto.

Mozilla spegne dieci candeline - IlSoftware.it