Sconti Amazon
mercoledì 29 giugno 2022 di 5702 Letture
Niente più Hangouts: le soluzioni per gli utenti business si chiamano Google Meet e Chat

Niente più Hangouts: le soluzioni per gli utenti business si chiamano Google Meet e Chat

Google abbandona il termine Hangouts: la piattaforma sarà ritirata a novembre 2022. Gli strumenti proposti si chiamano semplicemente Meet e Chat.

Le soluzioni per effettuare videoconferenze, organizzare riunioni online e collaborare a distanza sono diventate estremamente popolari nel corso degli anni di emergenza pandemica. I meeting online si sono rivelati mezzi preziosi per lavorare in team e rimanere il più possibile produttivi.

Ad aprile 2020 Google ha deciso di abbandonare la denominazione Hangouts per rinominare la sua piattaforma di videoconferenza per professionisti e imprese in Google Meet.

Google Chat era invece diventato il nome dello strumento per la collaborazione che la società di Page e Brin presenta come concorrente di Slack e prodotti similari.

Come abbiamo visto nell'articolo in cui parliamo di come organizzare videoconferenze con i servizi Google, la piattaforma Hangouts non è stata particolarmente fortunata lato consumer e ne avevamo ipotizzato un imminente ritiro.

Oggi arriva la conferma che Hangouts verrà ritirato ufficialmente a novembre 2022 e sarà sostituito in ambito business da Google Chat.

L'app Hangouts per dispositivi mobili mostra una schermata che richiede agli utenti di migrare all'app Chat o di utilizzare l'integrazione di Chat nella versione Web di Gmail.

Agli utenti che hanno l'estensione Hangouts per Chrome viene chiesto di passare a Chat Web o di installare l'applicazione Web.

Hangouts sul Web, ovvero il sito ufficiale della soluzione di messaggistica, continuerà a funzionare fino alla fine dell'anno.

Gli utenti che desiderano conservare i dati di Hangouts possono eseguire un backup delle chat scaricandole tramite Google Takeout.

Agli utenti viene concessa una finestra temporale limitata: si dovrà eventualmente provvedere entro novembre 2022, dopodiché non sarà più possibile ottenere la cronologia delle chat di Hangouts.

Accantonata l'esperienza negativa con Hangouts lato consumer, Google sta investendo tanto - peraltro con un ottimo successo - sull'app Duo per le videochiamate.

Google Duo è l'app per le videochiamate) destinata agli utenti "non-business".

Dapprima Duo riceverà gran parte delle funzioni integrate in Meet e poi, entro fine 2022, Google Meet e Duo diventeranno un'unica applicazione.

Google vuole migliorare anche l'app Messaggi trasformandola in una soluzione molto più versatile e non limitata alla gestione dei semplici SMS.

Google ha infatti più volte affermato di voler spingere sull'adozione del protocollo RCS, con o senza la collaborazione degli operatori di telefonia mobile.

Ricchissimi di contenuti rispetto ai classici SMS, i messaggi RCS possono essere scambiati tra gli utenti sia usando la connessione dati del dispositivo mobile sia via WiFi.


Buoni regalo Amazon
Niente più Hangouts: le soluzioni per gli utenti business si chiamano Google Meet e Chat - IlSoftware.it