27856 Letture
Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza

Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza

Come creare nuovi account Gmail e utilizzarli sia su PC desktop che sui dispositivi mobili.

Google non vieta di utilizzare creare e usare più account Gmail.
In realtà, Gmail è uno dei servizi che viene offerto a chi crea un nuovo account Google. Così, se si fosse interessati allo spazio messo a disposizione su Drive e al servizio Google Foto ma si preferisse continuare a usare uno dei propri indirizzi email per la gestione della posta elettronica, è possibile creare un account senza Gmail: Account Google senza Gmail, ecco come attivarlo.

Come creare un nuovo account Gmail

Se invece si avesse la necessità, per esempio, di disporre di un indirizzo di posta per le attività lavorative e di un altro per scopi personali, Google permette di creare un nuovo account Gmail e ne facilita la gestione sia da browser che dai dispositivi mobili.

Innanzi tutto ricordiamo che per i professionisti e le imprese è disponibile la piattaforma G Suite che, a pagamento, a fronte del versamento di un canone di abbonamento mensile o annuale, consente di ottenere account di posta personalizzati (@nomeazienda.com) e spazio aggiuntivo sul cloud, a partire da 30 GB (anziché i 15 GB degli account Gmail gratuiti, al netto di eventuali iniziative speciali) fino a spazio di archiviazione illimitato.
Le differenze tra i vari profili sono riassunte in questa pagina.


Per alcune tipologie di domini (non i .it ma, per esempio, i .com, .net, .org oltre a tantissimi altri TLD), inoltre, da qualche tempo è possibile demandare la gestione di DNS e record MX a Google con il servizio Domains: Registrazione dominio e email con Google: si può anche dall'Italia.

Per chi non avesse esigenze particolari, comunque, Google permette di creare nuovi account Gmail di base e approfittare, attivando più account utente, di ben più di 15 GB di spazio per la memorizzazione dei dati sul cloud.

Creare un nuovo account Gmail è molto semplice: da browser web suggeriamo di visitare questa pagina.

Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza

Per impostazione predefinita, anche se si fosse correntemente loggati con un altro account utente, Google permetterà di creare un nuovo account con Gmail.
Viceversa, basta cliccare qui per creare un account Google con tutti i servizi Google ma senza Gmail (bisognerà specificare l'indirizzo email attivato presso un altro provider).

Cliccando qui, previo login a uno qualsiasi dei propri account Google, è possibile sapere quanto spazio è rimasto a disposizione.
Lo spazio a disposizione sui server di Google viene automaticamente condiviso tra tutti i servizi: Gmail, Drive, Foto e così via. Cliccando su Visualizza dettagli si può verificare in che modo sta impegnando lo spazio.

A questo punto, dopo aver creato il nuovo account, cliccando sul pulsante Accedi nell'angolo superiore destro della home page di Google, sarà possibile scegliere con quale account effettuare il login.

Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza

A login completato, si potrà passare da un account all'altro semplicemente facendo clic sull'icona visualizzata in alto a destra al posto del pulsante Accedi e scegliere l'utente da utilizzare.

Nel caso in cui si dimenticasse di effettuare il logout da un PC condiviso, è possibile rimediare subito usando le indicazioni riportate nell'articolo Logout Gmail, Google e Facebook da remoto.
Il consiglio è comunque quello di non autenticarsi mai su dispositivi che non siano i propri e sotto il vostro diretto controllo.

A tal proposito, per proteggere adeguatamente i propri account Google, suggeriamo di attivare la verifica in due passaggi: Verifica in due passaggi Google: solo 10% degli utenti la usano.

Usare più account Gmail e Google sui dispositivi mobili

Sui dispositivi Android, per configurare l'utilizzo di più account, basta portarsi in una qualunque applicazione Google, toccare sul nome del proprio account nel menu principale, scegliere Aggiungi account quindi inserire le credenziali del nuovo account Google.

Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza

In Gmail così come in qualunque altra app Google, ad esempio Foto o Keep, basterà selezionare l'account di interesse dal menu che compare toccando il pulsante in alto a sinistra (tre linee orizzontali parallele, altrimenti detto hamburger).
In Google Calendar (vedere anche Calendario Google, come usarlo al meglio), invece, vengono automaticamente attivati gli eventuali calendari presenti nell'account appena aggiunto (è possibile nasconderli sempre facendo riferimento al menu principale).

Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza

L'aggiunta di un account Google così come descritto provoca l'inserimento automatico di una voce nella sezione Account, Sincronizzazione delle impostazioni di Android (selezionare la voce Google dall'elenco).


Scegliendo l'account appena aggiunto, si potrà eventualmente disattivare la sincronizzazione automatica di elementi che non interessano sul dispositivo mobile.

Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza

Dall'app Gmail sarà possibile passare con un tocco dal contenuto di un account email all'altro (non soltanto di Google Gmail ma di qualunque altro indirizzo di posta che si utilizza abitualmente).

Nel caso in cui lo spazio su Gmail cominciasse a scarseggiare è possibile attivare un profilo a pagamento (a partire da 1,99 euro mensili) oppure effettuare un backup altrove usando il protocollo IMAP:

- Come liberare spazio su Google Gmail
- Backup email intelligente per non perdere nessun messaggio di posta
- Email IMAP e spazio terminato: come risolvere

Infine, è utile tenere presente che un indirizzo di posta Gmail può trasformarsi in molti altri indirizzi email semplicemente aggiungendo uno o più punti all'interno del nome utente o ricorrendo al simbolo "+": Come creare più indirizzi email su Gmail.


Nuovo account Gmail: come si crea e come si utilizza - IlSoftware.it