Sconti Amazon
mercoledì 22 giugno 2022 di 1238 Letture
PCIe 7.0: velocità di trasferimento fino a 512 GB/s per la nuova interfaccia

PCIe 7.0: velocità di trasferimento fino a 512 GB/s per la nuova interfaccia

Lo standard PCIe 5.0 deve ancora essere adottato dai principali produttori che già sono state presentate le specifiche dell'interfaccia PCIe 7.0: fino a 512 GB/s bidirezionali su slot PCIe x16.

L'interfaccia PCI Express, una volta tenuta in considerazione solamente per le schede video, è essenziale per gli attuali computer: essa viene utilizzata sia per la connessione interna a livello di chipset quindi di circuiti integrati che per la comunicazione di componenti come CPU e il collegamento di dispositivi esterni come schede video, unità SSD, device di rete e così via.

Ancora PCIe 5.0 non è adottata (Intel supporta l'interfaccia con la sua piattaforma Alder Lake mentre AMD lo farà presto con l'arrivo del socket AM4) che già si parla delle successive iterazioni.

A gennaio 2022 il PCI-SIG (Peripheral Component Interconnect Special Interest Group), consorzio di aziende operanti nel campo dell'elettronica che si occupa, tra gli altri, dello sviluppo dello standard PCI Express, aveva ufficialmente approvato le specifiche di PCIe 6.0. Non c'è stato neppure il tempo per soppesare le novità che già si fa riferimento a un ulteriore balzo in avanti con PCIe 7.0.

PCIe 7.0: velocità di trasferimento fino a 512 GB/s per la nuova interfaccia

L'annuncio delle specifiche PCIe 7.0 è arrivato in occasione dell'evento PCI-SIG Developers Conference 2022 con cui l'organizzazione responsabile di questo standard ha celebrato il suo 30° anniversario.

Come nel caso degli standard precedenti, PCIe 7.0 raddoppia ancora una volta la larghezza di banda con un solo salto generazionale.

Ciò significa che in uno slot PCIe x16, come quelli utilizzati dalle schede grafiche dedicate, le prestazioni teoriche possono arrivare fino a ben 512 GB/s bidirezionali. Performance che porterebbero i produttori di SSD e schede Ethernet a immettere sul mercato prodotti ancora più veloci.

Con PCIe 7.0 diminuirà la latenza, assicurerà maggiore affidabilità, disponibilità e facilità di manutenzione (RAS) e permetterà una migliore virtualizzazione dell'I/O rispondendo alle crescenti esigenze del settore. Anche lo schema di codifica PAM4 introdotto con la versione 6.0 sarà migliorato per aumentare le velocità di trasferimento dati.

PCIe 7.0: velocità di trasferimento fino a 512 GB/s per la nuova interfaccia

Un altro miglioramento dovrebbe arrivare dalle minori dimensioni fisiche del bus: un aspetto che permetterebbe la progettazione e produzione di schede più piccole allontanandosi finalmente dai fattori di forma così ingombranti che contraddistinguono le schede grafiche dedicate di fascia alta. A patto ovviamente di sviluppare sistemi per la dissipazione del calore più efficienti.

Come spesso accade con i nuovi standard, inizialmente PCIe 7.0 arriverà nelle soluzioni per i data center, applicazioni industriali, automobilistiche, militari e aerospaziali. Non raggiungerà il mercato mainstream, quindi, ancora per diversi anni.


Buoni regalo Amazon
PCIe 7.0: velocità di trasferimento fino a 512 GB/s per la nuova interfaccia - IlSoftware.it