Sconti Amazon
mercoledì 12 ottobre 2022 di 2678 Letture
Passkey: cos'è e come Google inizia a supportarla

Passkey: cos'è e come Google inizia a supportarla

La ricetta di Google, interoperabile con tutti i principali browser e sistemi operativi, per sbloccare l'accesso con le passkey anziché con la coppia nome utente e password.

Un obiettivo di tutti i principali big player consiste nel rendere più semplice l'accesso autenticato a servizi e applicazioni. Ciò che si vuole fare è mettere da parte l'utilizzo delle password che sono complesse e scomode da ricordare.

Così nasce l'idea delle passkey, un sistema che sblocca l'accesso utilizzando una coppia di chiavi crittografiche (crittografia asimmetrica o a chiave pubblica) a loro volta collegate direttamente con l'account utente. Con le passkey il dispositivo mobile diventa lo strumento per autorizzare un accesso: al momento del login basta confermare sul device l'impronta digitale, effettuare il riconoscimento facciale o inserire il PIN corretto: così facendo l'accesso avviene automaticamente senza digitare alcuna password.

Google ha spiegato che il supporto passkey è in corso d'integrazione nei Play Services di Android e può essere attivato dagli sviluppatori su Chrome, su Android e su altre piattaforme ricorrendo all'API WebAuthn.

Passkey: cos'è e come Google inizia a supportarla

Gli utenti potranno a breve creare passkey sul proprio dispositivo Android e sincronizzarle sui propri dispositivi grazie a Google Password Manager. In questo modo, anche se uno smartphone dovesse improvvisamente rompersi o lo si perdesse, è possibile effettuare il login con il proprio account Google e utilizzare la passkey.

Passkey: cos'è e come Google inizia a supportarla

Per accedere da PC diventa sufficiente inquadrare un apposito codice QR con lo smartphone Android quindi confermare l'accesso dal dispositivo mobile in modo da usare la propria passkey.

Poiché le chiavi di accesso utilizzano standard del settore, le passkey funzionano su piattaforme e browser diversi, inclusi Windows, macOS, iOS e ChromeOS garantendo inoltre un'esperienza utente coerente.


Buoni regalo Amazon
Passkey: cos'è e come Google inizia a supportarla - IlSoftware.it