5449 Letture
Posta Istruzione nuova e convenzione PEL Aruba

Posta Istruzione nuova e convenzione PEL Aruba

Come configurare la nuova casella di posta del MIUR e i parametri corretti per l'accesso da client email.

In queste ore abbiamo ricevuto alcune richieste di chiarimenti da parte di docenti che non riuscivano a configurare il nuovo sistema di posta elettronica istituzionale del Ministero dell'Istruzione (MIUR).

Nei giorni scorsi, infatti, il Ministero ha informato i possessori di un account di posta @istruzione.it circa la migrazione a un nuovo sistema per la gestione delle email.
L'indirizzo di posta istituzionale cambia e diventa @posta.istruzione.it: qui, per un periodo di tempo che al momento non è stato specificato, verranno automaticamente inoltrati tutti i messaggi di posta ricevuti sul vecchio account. Trascorso questo lasso di tempo, la posta eventualmente ricevuta sul precedente account non sarà più inviata a destinazione.

Il MIUR ha aderito alla Convenzione PEL di Aruba, il servizio per la gestione della posta elettronica che il provider mette a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni, personalizzabile sulle specifiche necessità degli enti, di grandi e piccole dimensioni.


La Convenzione PEL è stata scelta ad oggi da molteplici enti e prevede le stesse modalità di accesso sia tramite webmail sia utilizzando un client di posta elettronica.
L'email trasmessa ai docenti contiene tutte le informazioni per configurare correttamente il nuovo account, disponibili anche in queste pagine.

Sebbene sia Aruba il nuovo gestore del servizio di posta elettronica, i parametri dei server di posta in arrivo e di posta in uscita non sono quelli generici pubblicati nelle FAQ del provider ma quelli recuperabili ad esempio da questa guida in formato PDF.

Per configurare in modo sicuro qualunque client di posta elettronica basterà usare i parametri IMAP o POP3 per la posta in arrivo. Nel caso del protocollo IMAP, i messaggi resteranno memorizzati nel server di posta (la capienza dell'account è limitata a 500 MB). Con il protocollo POP3, invece, per default saranno scaricati in locale.
Nell'articolo Differenza tra POP3 e IMAP: cosa cambia nella ricezione della posta abbiamo messo in evidenza tutte le differenze tra l'utilizzo dell'uno e dell'altro protocollo.


Per impostare l'accesso al nuovo sistema di posta elettronica istituzionale del MIUR, basta usare i parametri seguenti:

- Posta in arrivo (IMAP):
imap.pelconsip.aruba.it
porta 993 (protocollo SSL/TLS)
Posta in arrivo (POP3):
pop3.pelconsip.aruba.it
porta 995 (protocollo SSL/TLS)
Posta in uscita (SMTP): smtp.pelconsip.aruba.it porta 465 (protocollo SSL/TLS)

Queste impostazioni sono valide per qualunque client di posta elettronica si stesse cercando di configurare, comprese le app per la gestione delle email sui dispositivi mobili (ad esempio Gmail).

Gli utenti che utilizzassero la webmail di Gmail e volessero fare in modo che sia il servizio di Google a scaricare automaticamente la posta dall'account @posta.istruzione.it possono seguire le indicazioni riportate nella guida Gmail, come trasferire le email da un account di posta all'altro accedendo a questa pagina di configurazione e cliccando su Aggiungi un account email. Si dovranno quindi inserire i parametri per l'impostazione dell'account @posta.istruzione.it.

Per avere la possibilità di rispondere dall'interfaccia di Gmail con l'account @posta.istruzione.it, si dovrà inserire anche il server SMTP smtp.pelconsip.aruba.it cliccando su Aggiungi un altro indirizzo email in corrispondenza di Invia messaggio come (togliere il segno di spunta dalla casella Considera come un alias).

Posta Istruzione nuova e convenzione PEL Aruba