6248 Letture

Presentata la prima chiavetta compatibile USB 3.0

Super Talent Technology ha annunciato quest'oggi quella che ha definito la prima unità di memorizzazione flash compatibile con le specifiche USB 3.0. Il dispositivo, collegato ad una porta USB 3.0, può trasferire dati alla velocità di 200 MB/s, superando ampiamente le performance offerte dai prodotti USB 2.0 presenti sul mercato ormai dai primi anni 2000.

La versione 3.0 dello standard USB (Universal Serial Bus) fu menzionata per la prima volta nell'autunno 2007, in occasione dell'Intel Developer Forum (IDF). L'USB Implementers Forum, guidato dalla stessa Intel, aveva pubblicato - un anno fa - e reso disponibili per il download le specifiche definitive della nuova versione dello standard per il trasferimento dati da e verso varie tipologie di periferiche collegate al personal computer.
Il documento reso pubblico illustra in modo particolareggiato la nuova modalità operativa SuperSpeed che promette trasferimenti dati sino a 300 MB/s. USB 3.0 garantisce massima compatibilità con i modi di trasferimento introdotti con le precedenti versioni.
Per poter fruire della modalità SuperSpeed, tuttavia, USB 3.0 richiede l'impiego di un cavo dati differente da quello sino ad oggi utilizzato. Al suo interno c'è una coppia di conduttori schermati per ciascuna direzione di trasferimento dei dati avvolti da una calza esterna che assicura la rispondenza ai valori limite di compatibilità elettromagnetica.
Anche il connettore, pur restando compatibile con le versioni precedenti di USB, include cinque contatti addizionali.

Grazie all'utilizzo di uno speciale driver, la "chiavetta" di Super Talent può arrivare - secondo quanto dichiarato - a toccare una velocità di trasferimento dati pari a 320 MB/s. Il prodotto sarà lanciato sul mercato, a livello mondiale, nel corso del prossimo mese di dicembre. Non sono state rilasciate informazioni sui prezzi.

Presentata la prima chiavetta compatibile USB 3.0 - IlSoftware.it