4566 Letture
Prima scheda grafica dedicata Intel Xe già in fase di produzione

Prima scheda grafica dedicata Intel Xe già in fase di produzione

2 TeraFLOPS di potenza per il prototipo di scheda Xe DG1LP, già in fase di test nei laboratori di Intel.

Il gigante di Santa Clara continua a lottare contro il tempo per tornare a fare sentire la sua voce nel settore delle schede grafiche dedicate. I piani di Intel dovrebbero concretizzarsi intorno alla metà del 2020, quando l'azienda guidata da Bob Swan lancerà la serie Xe.
Il progetto è in corso di sviluppo da diversi anni e ha il sostegno di diversi professionisti di alto livello: la presenza di Raja Koduri, ex vicepresidente di AMD Radeon, ha dato una spinta significativa (Schede grafiche dedicate Intel: la società presenterà modelli da 200 euro).

Prima scheda grafica dedicata Intel Xe già in fase di produzione

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato in anteprima alcuni dettagli sulle caratteristiche delle future schede Intel Xe (Le schede grafiche dedicate Intel Xe offriranno il supporto multi-GPU) e oggi possiamo aggiungere qualche tassello in più al puzzle.


Fonti vicine a Intel confermano che l'azienda ha già completato lo sviluppo del prototipo di scheda grafica Xe DG1LP che si trova attualmente in fase di test.
Si tratta di un'importante pietra miliare con cui si conferma come Intel sia sulla strada giusta e che l'utilizzo dell'architettura Gen12 sia più che fattibile.

Intel Xe DG1LP dovrebbe essere il modello di scheda grafica più semplice e meno potente che potrebbe essere lanciato nei prossimi mesi.
Secondo le prime informazioni questo modello utilizzerebbe 128 execution unit e sarebbe contraddistinto da un TDP di soli 25W. La sua potenza dovrebbe attestarsi sui 2 TeraFLOPS.


In termini prestazionali, la scheda DG1LP dovrebbe posizionarsi più o meno al livello di una NVidia GTX 1050, anche se molto dipenderà dall'ottimizzazione di ogni specifico titolo e applicazione. Diverse fonti, suggeriscono che Intel utilizzerà la memoria GDDR6.

Il prototipo appena realizzato serve a Intel anche come base su cui avviare la produzione di massa dell'intera serie Xe le cui GPU saranno prodotte usando un processo litografico a 10 nm, soluzione che Intel ha già iniziato ad adoperare nei processori della serie Ice Lake U e della serie Y oltre che nelle sue GPU integrate Gen11.

Prima scheda grafica dedicata Intel Xe già in fase di produzione