2280 Letture
ProtonCalendar: dagli stessi autori di ProtonMail arriva il calendario crittografato

ProtonCalendar: dagli stessi autori di ProtonMail arriva il calendario crittografato

In beta per gli utenti paganti di ProtonMail, ecco il calendario digitale che utilizza la crittografia end-to-end per proteggere i dati personali.

In molti conoscono già ProtonMail, il servizio di posta elettronica che permette di inviare e ricevere messaggi di posta cifrati tutelando anche la propria identità, ove necessario. Ne avevamo parlato, ad esempio, nell'articolo Inviare messaggi che si autodistruggono e email cifrate con Protonmail.

Gli stessi ricercatori del CERN di Ginevra (Svizzera) che nel 2013 lanciarono ProtonMail, portano oggi al debutto ProtonCalendar, alternativa completamente crittografata a Microsoft Outlook e Google Calendar.
Il servizio, al momento in versione "beta", utilizza la crittografia end-to-end per mantenere i dati sensibili degli utenti al sicuro ed evitare che vengano letti da terzi non autorizzati. Inoltre, ProtonCalendar supporta i titoli degli eventi, la descrizione, il luogo e i partecipanti. I dati vengono crittografati nei dispositivi degli utenti prima di essere inviati ai server di ProtonMail in modo tale che nemmeno i gestori del servizio possano leggerli.


ProtonCalendar è stato insomma progettato pensando alla privacy e alla sicurezza: gli autori sostengono che nessuna delle soluzioni concorrenti possa offrire le stesse garanzie in termini di riservatezza e sicurezza dei dati personali.

L'accesso alla beta di ProtonCalendar non è gratuito: è necessario essere utenti paganti di ProtonMail. Coloro che soddisfano questo requisito possono sin da oggi vedere compare il calendario su un lato dello schermo installando l'applicazione ProtonMail versione 4.0 beta.

I calendari digitali hanno acquisito crescente importanza negli ultimi anni: non solo all'interno delle aziende e di contesti professionali. Oltre agli eventi e agli impegni professionali, sempre più persone usando queste soluzioni per ricordare appuntamenti personali, compleanni e gestire le proprie attività. In un mondo digitale che si muove a grande velocità non è facile tenere tutto sotto controllo: i calendari digitali offrono un valido aiuto.


Maggiori informazioni sul nuovo ProtonCalendar sono disponibili nel comunicato ufficiale pubblicato in questa pagina.

ProtonCalendar: dagli stessi autori di ProtonMail arriva il calendario crittografato