1708 Letture
Samsung abbandona il progetto Linux on DeX: niente Ubuntu su smartphone e tablet

Samsung abbandona il progetto Linux on DeX: niente Ubuntu su smartphone e tablet

La soluzione, in versione beta, che permetteva di portare Ubuntu Desktop sui dispositivi mobili top di gamma di casa Samsung non verrà più sviluppata.

Samsung ha comunicato l'abbandono del progetto Linux on DeX, soluzione pensata per portare sugli smartphone e sui tablet di fascia alta una versione desktop del "pinguino".
Ringraziando tutti coloro che hanno aderito al programma di beta testing, Samsung ha specificato che con la distribuzione degli aggiornamenti ad Android 10, Linux on DeX non funzionerà più mentre risulterà ancora caricabile - ma non più supportato - sui terminali equipaggiati con la precedente release del sistema operativo.

Samsung abbandona il progetto Linux on DeX: niente Ubuntu su smartphone e tablet

Samsung DeX consente di collegare i dispositivi mobili della società coreana con monitor e periferiche di input (tastiera e mouse) così da simulare l'esperienza d'uso di un PC desktop.
Con Linux on DeX gli utenti potevano eseguire sui dispositivi Samsung una versione containerizzata di Ubuntu Desktop.


Il lavoro necessario per proseguire con lo sviluppo di Linux on DeX è stato evidentemente considerato troppo gravoso anche perché richiederebbe la ricompilazione del kernel per ogni singolo SoC e per ogni versione del sistema operativo.
Samsung avrebbe potuto prendere in considerazione anche soluzioni alternative ma il segmento di nicchia cui si rivolge Linux on DeX ha probabilmente spinto l'azienda a gettare la spugna.

Samsung abbandona il progetto Linux on DeX: niente Ubuntu su smartphone e tablet