6009 Letture

Silverlight è sempre più Linux con Moonlight 2.0

Novell ha annunciato la disponibilità di Moonlight 2, nuova versione dell'implementazione opensource del framework Microsoft Silverlight. Il progetto Moonlight consente agli utenti Linux di visualizzare contenuti multimediali (ad esempio filmati e video in streaming) veicolati sul web ricorrendo alla tecnologia Silverlight del colosso di Redmond.
Moonlight attinge a piene mani a "Mono", piattaforma che consente agli utenti Linux e Unix di interfacciarsi con la tecnologia .Net di Microsoft. Lo sviluppo del progetto Mono è guidato da Miguel de Icaza mentre Novell ha posto la sua supervisione.

La crescita di Moonlight è uno dei risultati dell'accordo siglato tra Novell e Microsoft ormai più di tre anni fa. La seconda versione del prodotto offre pieno supporto per i contenuti creati per Silverlight 2 ma risulta compatibile con numerose caratteristiche proprie della terza release di Silverlight.
Microsoft, da parte sua, ha voluto sostenere il progetto Moonlight mettendo a disposizione degli sviluppatori l'utilizzo di codec e di materiale aggiuntivo per assicurare piena conformità con le specifiche di Silverlight.
Moonlight viene distribuito sotto forma di software opensource, fatta eccezione per i codec proprietari che vengono automaticamente prelevati dall'applicazione.


Secondo i primi test condotti sulla versione definitiva di Moonlight 2, il prodotto avrebbe in sé caratteristiche tecniche davvero eccellenti seppure debba ancora essere svolto del lavoro per migliorare la stabilità del prodotto e l'utilizzo delle risorse. Nel caso in cui si tenti di visualizzare un contenuto Silverlight 3 con Moonlight 2, l'applicazione mostra un messaggio di allerta informando l'utente che potrebbero verificarsi problemi e che non tutte le funzionalità sono al momento supportate.

In occasione del rilascio di Moonlight 2, Microsoft ha poi voluto fare una precisazione in merito alle questioni di licenza. Il colosso di Redmond si impegna a non far valere i propri brevetti nei congronti degli utenti che ottengano il plugin Moonlight da terzi. Si tratta di una puntualizzazione interessante perché di fatto permetterà la redistribuzione su larga scala di Moonlight consentendo, allo stesso tempo, ai vendor Linux di inserire il plugin all'interno dei propri "repositories".


Il rilascio di Moonlight 3 è per ora programmato in concomitanza con la prossima stagione estiva. La versione finale di Moonlight 2 è prelevabile invece da questa pagina.

  1. Avatar
    jacopo
    22/12/2009 18:46:07
    Citazione: dico solo una cosa HTML5!!!
    D'accordissimo.
  2. Avatar
    gnulinux866
    22/12/2009 18:18:19
    Moonlight è una sorta di fork di Silverlight per Linux, scritto con piedi, dico solo una cosa HTML5!!!
Silverlight è sempre più Linux con Moonlight 2.0 - IlSoftware.it