17184 Letture

Sitemap: cosa sono e come utilizzarle al meglio con Joomla e VirtueMart

Una sitemap è semplicemente la "mappa" di un sito web. Essa contiene un elenco, generalemente organizzato in modo gerarchico, di tutte le pagine che compongono un sito. L'utilizzo delle sitemap è iniziato, dapprima, come strumento per facilitare la navigazione da parte degli utenti. Successivamente, ha assunto un ruolo importante per rendere più semplice la scansione delle pagine che compongono un sito e l'indicizzazione dei loro contenuti.
Google e tutti gli altri più importanti motori di ricerca, mettono a disposizione dei webmaster un'"area riservata" all'interno della quale è possibile inviare le proprie sitemap.
Il formato da utilizzare è l'XML (eXtensible Markup Language): una sitemap strutturata consente di informare il motore di ricerca di quali pagine consta un sito, sulla loro frequenza di aggiornamento, sulla rispettiva importanza.

Sgombriamo subito il campo da equivoci: inviare una sitemap a Google così come agli altri motori di ricerca non consente, di per sé, di migliorare il proprio posizionamento. Piuttosto, la sitemap dà modo di sottoporre pagine web che il crawler (o spider) del motore di ricerca solitamente fatica ad individuare. In altre parole, l'uso delle sitemap consente di migliorare la visibilità di un sito web assicurandosi che tutte le pagine vengano correttamente indicizzate.
L'impiego delle sitemap solitamente sveltisce l'indicizzazione di un sito web ed il conseguente inserimento delle sue pagine nei risultati delle ricerche. I tempi di inserimento negli indici del motore di ricerca sono comunque variabili: Google sembra dare comunque peso all'"età" del dominio.


Le sitemap possono essere usate per qualunque tipologia di sito, sia che contenga pagine statiche sia che faccia uso di pagine dinamiche. In ogni caso, è necessario servirsi di un meccanismo che permetta di generare la sitemap senza troppe difficoltà. Per i siti Internet sviluppati autonomamente, scegliendo uno tra i tanti linguaggi di programmazione disponibili, la soluzione più gettonata è certamente quella che consiste nell'allestire uno script capace di generare iterativamente tutti i link che consentono la visualizzazione di articoli, schede prodotto, pagine descrittive e così via. Completata tale attività, i link potranno essere salvati – in forma strutturata – all'interno di un file XML.

Chi gestisce un sito web Joomla, utilizzando eventualmente anche il software per l'e-commerce VirtueMart è fortunato: diverse estensioni permettono di generare sitemap complete, pronte per essere trasmesse ai principali motori di ricerca.


La scelta, nel nostro caso, è ricaduta su Xmap, un componente addizionale per il CMS opensource Joomla che consente di generare dinamicamente una sitemap da inviare ai vari motori di ricerca.
Nei precedenti nostri articoli, che vi riproponiamo di seguito, abbiamo illustrato tutti i passaggi per l'installazione e la configurazione di Joomla oltre che per l'allestimento di un completo negozio virtuale. Le funzionalità e-commerce sono state attivate grazie all'impiego di VirtueMart, un'eccellente estensione capace di integrarsi perfettamente con Joomla.



Al momento, non esiste una versione definitiva di VirtueMart compatibile con Joomla 1.7: nonostante Xmap supporti anche la più recente major release dell'applicazione web, nel nostro caso – dovendo continuare ad utilizzare l'accoppiata Joomla 1.5.x + VirtueMart 1.1.x – è stato necessario scaricare la versione 1.2.x del componente.


Per installare Xmap all'interno della propria installazione di Joomla, è sufficiente prelevare l'ultima versione del componente facendo riferimento a questa pagina. Come già evidenziato, nel caso di Joomla 1.5 si dovrà prelevare l'ultima versione 1.2.x dal momento che la release 2.0 è compatibile solamente con Joomla 1.6 e Joomla 1.7.

Il download di Xmap si concretizza cliccando sul link mostrato in figura quindi sulla scheda File:

Dopo aver cliccato sulla scheda File, si troverà l'archivio Zip contenente tutto il necessario per il corretto funzionamento dell'estensione.

Il file Zip non deve essere estratto sul disco fisso. Basterà invece accedere al pannello di amministrazione di Joomla, cliccare sul menù Estensioni, Installa/Disinstalla, sul pulsante Scegli file (in corrispondenza del riquadro Carica file pacchetto), infine fare clic su Carica file e installa.

Dopo alcuni secondi d'attesa, Joomla mostrerà la schermata seguente a conferma dell'avvenuta corretta installazione dell'estensione Xmap:

Adesso, all'interno del menù Componenti di Joomla si troverà una nuova voce: Xmap.

Facendovi clic, si accederà al pannello di controllo di Xmap. Immediatamente, Xmap dovrebbe aver già proposto i link contenenti la pagina della sitemap.

Cliccando sul link posto accanto alle voci XML Sitemap e HTML Sitemap si dovrebbe ottenere una sitemap completa, rispettivamente, in formato XML o HTML.


Sitemap: cosa sono e come utilizzarle al meglio con Joomla e VirtueMart - IlSoftware.it