7039 Letture

Skype 6.6 si fa più stabile: risolti diversi bug

Sebbene si tratti di un "aggiornamento minore", Skype 6.6 sarà certamente accolto con favore da parte di quegli utenti che hanno sperimentato problematiche di vario genere durante l'utilizzo del software.
Skype 6.6, innanzi tutto, contiene una serie di ottimizzazioni della funzionalità videomessaggi, recentemente introdotta (Skype rende gratuiti i videomessaggi, per tutti). L'obiettivo è quello di rendere l'uso dei messaggi video assolutamente identico indipendentemente dalla piattaforma o dallo specifico dispositivo sul quale il client Skype è stato installato.
Per inviare rapidamente un videomessaggio con Skype 6.6, indipendentemente dal fatto che l'interlocutore sia online oppure scollegato, è possibile fare clic col tasto destro del mouse sul nome del contatto quindi scegliere Invia un videomessaggio.


Skype 6.6 consente anche di risolvere definitivamente un problema che era stato lamentato da molti utenti. In alcune circostanze, infatti, le precedenti release di Skype si bloccavano all'avvio rendendo impossibile l'utilizzo del programma. Skype bloccandosi immediatamente dopo il login, senza mai visualizzare la finestra principale dell'applicazione, occupava in modo irregolare le risorse della macchina (CPU e memoria) appesantendola vistosamente.
Questi problemi, frequentemente portati all'attenzione degli sviluppatori di Skype sul forum ufficiale del programma, potevano essere risolti installando una precedente versione di Skype (solitamente la 6.1.0.129). Fortunatamente, con il rilascio di Skype 6.6 il problema sembra definitivamente superato (per aggiornare Skype sarà sufficiente scaricare il file d'installazione e farvi doppio clic indipendentemente dalla release installata sul sistema).

L'ultima versione del client di proprietà di Microsoft risolve poi alcuni bug relativi all'interoperabilità con alcune release precedenti (condivisione dello schermo non talvolta funzionante se attivata con gli utenti di Skype 6.1), alla riproduzione dei messaggi video su Windows XP, al blocco imprevisto del programma mantenendo il puntatore del mouse su una specifica emoticon, crash dell'applicazione al ripristino del personal computer, malfunzionamento del meccanismo di annullamento dei trasferimenti file in corso.


Anche Skype 6.6 per Mac è foriero di alcune novità. Si tratta anche in questo caso della risoluzione di diversi bug, dell'ottimizzazione della funzione "videomessaggi", dell'introduzione di un sistema di modifica dei messaggi istantanei, dell'attivazione di un meccanismo che consente l'aggiornamento del prodotto anche senza usare, su Mac OS X, un account dotato dei diritti amministrativi.

Skype 6.6 si fa più stabile: risolti diversi bug - IlSoftware.it