2032 Letture
Skype 7.0 non morirà a settembre. Presto introdotta la visualizzazione classica nella versione più recente.

Skype 7.0 non morirà a settembre. Presto introdotta la visualizzazione classica nella versione più recente.

Microsoft torna sui suoi passi e soddisfa le richieste degli utenti: Skype 7.0 continuerà a funzionare fino a data da destinarsi.

A luglio Microsoft aveva annunciato che Skype 7.0, altrimenti conosciuto come Skype Classic, non funzionerà più a partire dal prossimo 1 settembre. Agli utenti veniva consigliato di aggiornare prima possibile a Skype 8.0: Skype 8.0 viene rinnovato anche nella versione desktop: ecco le principali novità.

Il problema è che la nuova interfaccia di Skype non va affatto a genio a una buona fetta di utenza, anche perché non viene più permesso il ripristino della visualizzazione compatta.

Skype 7.0 non morirà a settembre. Presto introdotta la visualizzazione classica nella versione più recente.

Le proteste sollevatesi nel corso delle ultime settimane hanno indotto Microsoft a tornare sui suoi passi estendendo il supporto di Skype 7.0 e la possibilità di continuare a usare senza problemi il software anche in futuro.


La società di Redmond ha quindi rimosso la scadenza del 1° settembre prossimo ma i portavoce di Microsoft non rivelano quando Skype 7.0 sarà definitivamente ritirato.
Nel frattempo, però, come confermato da Peter Skrillman - Director of Design for Skype and Outlook - l'introduzione di un comando per il ripristino della visualizzazione compatta in Skype 8.0 sarebbe già stato deciso.

Skype 7.0 non morirà a settembre. Presto introdotta la visualizzazione classica nella versione più recente.