1442 Letture
Skype porta a 100 il numero massimo di partecipanti per le videoconferenze

Skype porta a 100 il numero massimo di partecipanti per le videoconferenze

La novità è per il momento stata introdotta nella versione Skype Insider ma sarà presto estesa a tutti gli utenti della piattaforma.

Considerata la continua ascesa delle soluzioni concorrenti per effettuare videochiamate e organizzare videoconferenze, Microsoft ha deciso di "svecchiare" Skype, piattaforma che era rimasta oggettivamente un po’ troppo ancorata al suo passato.

L'azienda di Redmond lo ha fatto con Skype Meet Now, uno strumento che consente di organizzare meeting online e parteciparvi anche senza possedere un account utente: Videoconferenze e videochiamate di gruppo senza registrazione con Skype.

Skype può essere oggi utilizzato, sia per scopi professionali che a titolo personale, per connettere fino a 50 persone con i rispettivi flussi audio-video.
La novità è che Microsoft ha deciso di elevare tale limite a 100 persone: per il momento il "raddoppio" riguarda solo gli utenti che hanno deciso di partecipare al programma Skype Insider accettando di provare in anteprima versioni dell'applicazione non definitive quindi ancora potenzialmente instabili.


Il limite di 100 persone sarà però presto portato su tutte le versioni di Skype: su desktop, sulla versione web così come sulle piattaforme mobili Android e iOS.

Gli interessati possono sempre attivare Skype for Business che permetterà di creare riunioni virtuali online con un massimo di 250 partecipanti. Un gradino più in alto si pone la piattaforma Microsoft Teams che permette di raggruppare fino a 300 persone in un'unica conversazione: Come organizzare una videoconferenza con Microsoft Teams.

Tante alternative sono presentate nel nostro articolo Videoconferenza gratis, le migliori soluzioni disponibili.

Skype porta a 100 il numero massimo di partecipanti per le videoconferenze