1531 Letture
Sqreen: 14 milioni di dollari per una soluzione che aiuta a scoprire le vulnerabilità software

Sqreen: 14 milioni di dollari per una soluzione che aiuta a scoprire le vulnerabilità software

La società nata sotto la spinta di due ex ingegneri Apple incassa un ulteriore investimento da 14 milioni di dollari. Qual è l'approccio innovativo proposto da Sqreen per individuare e risolvere le vulnerabilità di sicurezza.

Sqreen è una startup francese nata per volontà di due ex ingegneri Apple, specializzati nello sviluppo di soluzioni software per la sicurezza.
Fondata nel 2015, Sqreen utilizza un approccio innovativo per la protezione di qualunque piattaforma software: vengono impiegati dei moduli di piccole dimensioni (microagent) che, inseriti all'interno delle varie applicazioni, possono monitorarne il funzionamento in tempo reale al fine di individuare e combattere ogni genere di minaccia.

La protezione offerta da Sqreen attiva una linea di difesa contro tutti gli attacchi più comuni (SQL injection, cross-site scripting, meccanismi di autenticazione vulnerabili,...) e può essere personalizzata con meccanismo di programmazione a blocchi.
Si può ad esempio attivare la protezione contro molti altri tipi di aggressioni, ad esempio gli attacchi business logic.
Sqreen offre ad esempio l'opportunità di bloccare quegli utenti che si collegassero, nel giro di un breve periodo di tempo, a uno stesso servizio usando indirizzi IP pubblici differenti seppur impiegando le medesime credenziali.


Sqreen: 14 milioni di dollari per una soluzione che aiuta a scoprire le vulnerabilità software

I tecnici che si occupano della sicurezza possono verificare in tempo reale le notifiche ricevute da Sqreen ed essere informati sui blocchi che il software ha automaticamente posto in essere.

Gli ideatori di Sqreen hanno voluto puntare sulla semplicità d'uso tant'è vero che per implementare la loro soluzione per la sicurezza non sono richieste modifiche manuali del codice all'interno dell'applicazione target così come l'installazione di programmi aggiuntivi.

Sqreen: 14 milioni di dollari per una soluzione che aiuta a scoprire le vulnerabilità software

L'idea alla base di Sqreen è stata talmente apprezzata che un gruppo di investitori statunitensi hanno deciso di investire una somma pari a 14 milioni di dollari.


Pierre Betouin, CEO dell'azienda, ha spiegato che Sqreen mette sviluppatori e responsabili della sicurezza nelle condizioni di collaborare ed è proprio per questa ragione che la soluzione è già utilizzata da diversi grandi nomi del settore IT.
Maggiori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale.

Sqreen: 14 milioni di dollari per una soluzione che aiuta a scoprire le vulnerabilità software