9311 Letture
Test ADSL e fibra con il nuovo servizio Fast.com

Test ADSL e fibra con il nuovo servizio Fast.com

Netflix aggiorna il suo speed test Fast.com e permette di accedere anche ai test accessori su latenza e velocità di upload della connessione Internet.

Di strumenti per eseguire il test della velocità della connessione Internet ne esistono tanti. Tra i migliori in assoluto c'è Fast.com che permette verificare le prestazioni della propria linea ADSL o fibra (oppure la connessione dati dell'operatore di telefonia mobile).

Raggiungibile a questo indirizzo, Fast.com è uno strumento di immediato utilizzo che permette di accertare la velocità di download.
Il servizio è stato sviluppato ed è gestito da Netflix, l'azienda che ha letteralmente rivoluzionato il mercato dello streaming video on demand. Dal momento che per ogni singolo piano di abbonamento Netflix impone dei requisiti minimi in termini di banda disponibile, il test ADSL e fibra messo a disposizione dal fornitore di contenuti consente di misurare la velocità effettiva della connessione.

Nell'articolo Velocità Internet, come verificarla e cosa fare se non venisse rispettato il contratto abbiamo citato vari speed test per controllare la velocità della connessione e citato lo strumento (Nemesys di AGCOM) che può essere eventualmente sfruttato per avviare una contestazione formale.


Fino ad oggi il servizio Fast.com controllava le prestazioni della connessione in downstream ma non mostrava il dato relativo alla velocità di upload.
Adesso chiunque proverà ad effettuare il test dapprima otterrà il valore in Kbps o in Mbps della connessione in downstream: cliccando però sul nuovo pulsante Mostra altre informazioni, si potrà eventualmente richiedere di effettuare il test sulla latenza e la velocità di upload.

Test ADSL e fibra con il nuovo servizio Fast.com

Il test che si apre cliccando il pulsante Mostra altre informazioni permette di accedere ai dati aggiuntivi. La latenza misura l'intervallo di tempo che intercorre fra il momento in cui arriva l'input al sistema e il momento in cui è disponibile il suo output: nel caso delle connessioni di rete, la latenza fornisce un'indicazione sul tempo che impiega un pacchetto a raggiungere il server di destinazione e a tornare indietro (è espresso in millisecondi).


Test ADSL e fibra con il nuovo servizio Fast.com

Il valore posto immediatamente sotto la voce Unloaded dovrebbe più o meno corrispondere a quello che si ottiene digitando, per esempio, ping 8.8.8.8 al prompt dei comandi: Ping cos'è, come funziona e a cosa serve.
Più a destra si leggerà il valore in termini di banda rilevato da Fast.com in upload.

Poco più sotto, il quantitativo di dati in megabyte che sono stati scambiati con i server di Netflix in download e in upload per verificare le prestazioni del collegamento.
Con un clic su Impostazioni si può eventualmente personalizzare il numero di connessioni contemporanee da effettuare e la durata complessiva del test.

Netflix spiega di aver aggiunto i nuovi strumenti di verifica in forza delle tante richieste pervenute dagli utenti che adesso possono tracciare un quadro molto più preciso sul comportamento e sulle prestazioni della propria connessione Internet.

Sino ad oggi sarebbero stati effettuati circa 500 milioni di test con Fast.com, raddoppiati nel corso degli ultimi sette mesi.

Test ADSL e fibra con il nuovo servizio Fast.com