9177 Letture

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Uno degli scogli coi quali gli utenti sono più spesso soliti scontrarsi riguarda il trasferimento di dati fra dispositivi mobili e sistemi desktop/notebook, soprattutto quando essi non sono connessi alla medesima rete locale e, invece, si trovano a decine, centinaia o migliaia di chilometri di distanza.

Come si possono trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Windows, Mac OS X, Linux e viceversa senza inutili perdite di tempo, tutelando la riservatezza dei dati e senza installare applicazioni invasive?

Una delle migliori soluzioni per trasferire file pesanti è senza dubbio Send Anywhere. Si tratta di un'applicazione che può essere utilizzata anche da browser web, senza installare nulla (in questo caso possono essere trasferiti fino a 200 MB di dati per ogni singolo invio). In alternativa, si può utilizzare il suo software client distribuito nelle versioni per Windows, Mac OS X, Windows Phone, Android, Apple iOS, Amazon Kindle.
Gli utenti di Google Chrome possono anche installare l'apposita estensione prelevabile da questa pagina.
La versione per Linux (compatibile con le distribuzioni Ubuntu e Fedora) è al momento in fase di sviluppo e verrà rilasciata a breve.

La lista completa dei software client disponibili per le varie piattaforme è consultabile a questo indirizzo.


La compatibilità con le varie piattaforme e la massima interoperabilità sono il fiore all'occhiello di Send Anywhere. L'applicazione, infatti, consente di trasferire file pesanti senza alcun limite (eccetto per la versione web) da un dispositivo all'altro, anche quando i due device sono connessi a grande distanza tra di loro ed utilizzano reti completamente differenti.

Come funziona Send Anywhere

Avevamo già presentato Send Anywhere nel nostro articolo Trasferire file tra Android, iPad, iPhone e PC.

Da un anno a questa parte, però, Send Anywhere è ulteriormente maturato divenendo un'applicazione ancor più affidabile, efficace e completa.

Come fa Send Anywhere a trasferire file pesanti da un dispositivo all'altro, indipendentemente dalla posizione dei due device?
L'applicazione poggia su un'architettura P2P (peer-to-peer) entro la quale la collocazione del dispositivo è del tutto irrilevante: è sufficiente che il device sia connesso alla rete Internet.

I file possono essere quindi trasferiti senza alcun limite e senza alcun riguardo alla loro tipologia. Per inviare o ricevere file, anche di grandi dimensioni, con Send Anywhere è sufficiente:

- Avviare il browser web, visitare questa pagina quindi cliccare su Send o Receive, nella parte destra della schermata.

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

A seconda che si voglia inviare o ricevere un file, ovviamente, andrà cliccato Send o Receive.

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

- In alternativa, si potrà installare – sul sistema desktop/notebook oppure sul dispositivo mobile – il software client scaricabile da questa pagina.

Per trasferire i file da PC a dispositivo mobile e viceversa oppure da PC ad altri PC o Mac OS X, si dovranno dapprima indicare il file od i file da inviare quindi spedire, alla persona che deve riceverli, alternativamente:
- un codice numerico composto da 6 cifre
- un URL per il download diretto da browser
- inquadrare il codice QR generato da Send Anywhere (nel caso in cui il dispositivo ricevente sia fisicamente nelle vicinanze e sia possibile acquisire e riconoscere il codice QR)
- effettuare la scansione della rete locale alla ricerca di dispositivi connessi in LAN sui quali è installato Send Anywhere

L'invio di uno o più file può essere richiesto dall'applicazione web di Send Anywhere e ricevuto con un software client (o il viceversa) oppure può risolversi semplicemente tra browser web e browser web.

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Già la versione web di Send Anywhere consente di generare il codice QR che, acquisito con un'apposita app installata su uno smartphone od un tablet, consente di avviare la procedura di trasferimento dati.

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Il codice QR (vedere anche Creare e leggere codici QR. I codici che permettono di fornire ed ottenere informazioni in modo rapido) altro non contiene che il link per il download del file con Send Anywhere, lo stesso ottenibile facendo clic sull'icona URL.

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Cliccando su Device, invece, inizierà la scansione della rete locale alla ricerca di dispositivi sui quali sia stato precedentemente installato Send Anywhere.

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Il ricevente dovrà digitare semplicemente il codice numerico nell'applicazione Send Anywhere (campo in calce alla schermata) oppure nella scheda Receive dell'applicazione web.
In alternativa si potrà acquisire il codice QR (icona a destra del pulsante Ricevi nell'app Send Anywhere).

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Toccando Invia nell'applicazione Send Anywhere si potrà impostare la spedizione di uno o più file mentre selezionando il pulsante in alto a sinistra e cliccando su Cronologia si potrà verificare quali elementi sono stati trasferiti nel corso del tempo.

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Accedendo alla schermata Impostazioni applicazione, si potrà ad esempio definire in quale cartella verranno automaticamente salvati i file ricevuti.

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Su entrambi i dispositivi coinvolti nel trasferimento dati verrà visualizzato, in tempo reale, lo stato di avanzamento dell'operazione:

Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa

Per approfondire ed individuare software alternativi, suggeriamo la lettura dei seguenti nostri articoli:


- Trasferire file tra Android, iPad, iPhone e PC
- Trasferire file tra due dispositivi Android: come fare
- Collegare Android al PC tramite Wi-Fi
- ES Gestore File: guida all'uso


Trasferire file pesanti da PC a Android, iOS, Mac OS X, Linux e viceversa - IlSoftware.it