2456 Letture
Un drone per la videosorveglianza della casa: Ring Always Home Cam

Un drone per la videosorveglianza della casa: Ring Always Home Cam

Sul mercato già dal prossimo anno il drone Ring dotato di videocamera Full HD è capace di registrare quanto avviene in casa in nostra assenza, reagire a un'eventuale effrazione e permettere verifiche video a distanza.

Si chiama Ring Always Home Cam ed è un ambizioso progetto portato avanti dall'azienda di proprietà di Amazon che quasi certamente dovrebbe vedere la luce nel corso del 2021.

Ring progetta e commercializza molteplici soluzioni per la videosorveglianza ma Always Home Cam è qualcosa di esclusivo e finora mai visto. Si tratta infatti di un dispositivo capace di collegarsi con altri prodotti per la smart home e di "prendere il volo" non appena dovesse essere rilevata una situazione anomala o di potenziale pericolo.

Un drone per la videosorveglianza della casa: Ring Always Home Cam

Always Home Cam è un drone che integra una videocamera ad alta definizione capace di registrare e trasmettere a distanza quanto rilevato all'interno dell'abitazione. L'idea che ha portato alla nascita di un prodotto simile è il vantaggio di avere subito più punti di vista su tutta la casa, in qualunque ambiente, senza dover installare diverse telecamere.


Ring ha dedicato gli ultimi due anni a progettare e costruire Always Home Cam, un prodotto complesso perché deve offrire un enorme ventaglio di rassicurazioni. Un drone che vola in casa, seppur di piccole dimensioni, potrebbe causare danni ed è per questo che gli ingegneri di Ring lo hanno arricchito di sensori per evitare qualunque urto, anche accidentale.

Un drone per la videosorveglianza della casa: Ring Always Home Cam

È infatti dotata di una tecnologia per evitare gli ostacoli, compresi tutti gli oggetti incontrati lungo il percorso. La particolare conformazione delle eliche (integrate nel corpo superiore del drone), oltre a scongiurare qualunque danno a cose, evita che un animale o una persona possano a loro volta colpiti.


Always Home Cam è completamente autonoma ma gli utenti possono descrivere una sorta di piano di volo indicando la traiettoria che dovrebbe essere seguita.
Al primo avvio del dispositivo, esso può comporre una mappa 3D degli ambienti di casa: completata l'operazione, l'utente può definire ciascun ambiente (camera, cucina, salotto,...) e impostare i vari "punti di vista" preferiti.



Il drone può essere comandato per volare su richiesta o programmato per "pattugliare" la casa nel momento in cui dovesse essere rilevata un'eventuale effrazione.

I portavoce di Ring spiegano che la telecamera può essere anche usata per attività di controllo molto semplici come verificare se una stufa è stata lasciata accesa, se una finestra è rimasta aperta oppure se una porta è stata chiusa quando si fosse lontani da casa.

Una volta terminato il volo, Always Home Cam torna sempre alla base per ricaricare la batteria. Il costo del dispositivo dovrebbe essere di 249,99 dollari ed essere proposto sul mercato a partire dall'anno prossimo.

Un drone per la videosorveglianza della casa: Ring Always Home Cam